Diletta Leotta non è mai stata fidanzata con Can Yaman, ma con uno sportivo: le parole di Paola Ferrari

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Paola Ferrari ha parlato di Diletta Leotta e Can Yaman: secondo la giornalista i due non sono mai stati insieme.

Paola Ferrari si è espressa sulla relazione di Diletta Leotta e Can Yaman: la giornalista ne ha parlato nel programma radio RaiRadio1. 

Leggi anche:  Fabio Mancini: chi è il nuovo fidanzato di Diletta Leotta? Età, lavoro, Detto Fatto, foto, genitori, ex fidanzata, Armani, Instagram

Paola Ferrari: «Diletta Leotta non è mai stata con Can Yaman»

Paola Ferrari è stata ospite del programma radio di Geppi Cucciari e Giorgio Lauro; qui la giornalista ha parlato della conduttrice e del sexy attore turco. Le sue parole sono state chiarissime: Diletta Leotta e Can Yaman non sono mai stati insieme. Ecco cosa ha detto:

L’ho vista l’altra sera con un look molto accattivante a San Siro, era molto carina. Can Yaman? Ma col turco non c’è mai stata la Leotta, lei ha altri amori che magari non dice. Come faccio a saperlo? E certo che lo so, ma non posso dire di più. Un modello? No, siete lontani. Diciamo solo che non è nella moda, ma nello sport.

Paola Ferrari, dopo lo spoiler su Diletta Leotta e Can Yaman, ha parlato anche della piattaforma Dazn:

Trovo gravissimo, in generale, che si cambino dei contratti in corso. Non amo Dazn come tanti italiani, l’altra sera stavo vedendo il derby e sulla televisione ho avuto problemi grossi, l’ho detto anche al mio amico Pardo, a cui ho spiegato che l’avevo dovuto vedere sull’ipad. È una scelta inopportuna in questo momento, potevano aspettare.

Come sappiamo, il volto di punta di Dazn è proprio Diletta Leotta. Sempre la Ferrari, comunque, ha detto la sua sulla conduttrice e non ci è andata certo giù tanto leggera:

Per quanto mi riguarda non avrei mai storie con i calciatori. Se la pensassi diversamente perderei anche la mia credibilità di conduttrice e giornalista. Cosa penso di Diletta Leotta? Quando vedo queste ragazze che usano il corpo per diventare famose, mi arrabbio e sbaglio perché ognuno è libero di fare quello che gli pare. Io invece ho sempre considerato un affronto che qualcuno mi ascoltasse solo perché sono carina. Dei consigli? Ma è lei che deve darli a me: è ricchissima, famosissima, mica come me che ho fatto tanta fatica per così poco. Continui così, faccia un sacco di soldi e se li goda. La Leotta non può rappresentare le giornaliste italiane, come Anna Billò, Giorgia Rossi o Simona Rolandi. Lei può rappresentare solo se stessa. O forse Belen.

Per il momento Diletta Leotta non ha risposto alle parole di Paola Ferrari e non sappiamo se lo farà mai. La sua storia con Can Yaman, comunque, continua a far storcere il naso al mondo del gossip: sapremo mai la verità?

Seguici su Instagram: CLICCA QUI!

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Classe 1992, grazie ai pomeriggi passati insieme alla nonna a guardare i talk show degli anni Novanta, si è appassionata al gossip e alla tv