mikado alfonso signorini aborto

Gf Vip 6, Alfonso Signorini e caso aborto: Mikado prende le distanze dal conduttore «Non condividiamo»

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

La frase di Alfonso Signorini sull’aborto ha fatto il giro del web creando una vera e propria spaccatura: c’è chi è a favore delle parole del conduttore e chi invece si schiera totalmente contro. Anche Mikado, sponsor del GF Vip 6, ha preso le distanze dalle dichiarazioni del padrone di casa. Ma cosa ha detto?

Leggi anche:  Gf Vip 6, Sonia Bruganelli prende le distanze da Alfonso Signorini: «Ho abortito due volte»

Mikado contro la frase di Alfonso Signorini sull’aborto

Mikado ha detto la sua sulla frase di Alfonso Signorini sull’aborto; un utente ha contattato l’azienda scrivendo:

Salve, vorrei sapere se il signor Signorini quando ha parlato dell’aborto lo ha fatto a nome vostro.

Immediatamente lo sponsor del GF Vip 6 ha risposto in questo modo:

Ciao, ti informiamo che nessuno all’interno del programma parla a nostro nome e che abbiamo già segnalato il fatto all’emittente. Non condividiamo quanto è accaduto. Il programma stesso in un comunicato stampa ha preso le distanze dall’evento in questione in quanto le dichiarazioni sono state fatte in maniera esclusivamente personale. Un saluto dal team Mikado!

mikado gf vip alfonso signorini

Le parole di Mikado

Il comunicato stampa

Mikado, successivamente, ha ripreso un comunicato lanciato da Endemol per chiarire la sua posizione sulla frase di Alfonso Signorini:

Nella puntata di ieri di Grande Fratello Vip, Alfonso Signorini ha espresso la propria opinione su un tema importante e sensibile come quello dell’aborto, che è un diritto di ogni donna sancito dal nostro ordinamento. Pur rispettando le opinioni di ognuno, come Endemol Shine Italy esprimiamo la nostra distanza dalla sua personale posizione. In tutte le comunità e in tutti i gruppi di lavoro le opinioni possono essere diverse, e Grande Fratello si distingue da sempre per essere attento a tutte le evoluzioni della società e al rispetto dei diritti civili.

Anche Signorini stesso, comunque, qualche giorno dopo la sua dichiarazione sull’aborto ha fatto una piccola rettifica sulle sue parole; così su Twitter ha scritto:

Tra i diritti civili per i quali mi batto da sempre ci sono il rispetto e la difesa della libertà di pensiero. Un principio che difendiamo, anzi difendo, con assoluta fermezza. Indipendentemente dai miei gruppi di lavoro.

Il caso verrà affrontato in diretta? Lo scopriremo questa sera al GF Vip 6!

Seguici su Instagram cliccando QUI!

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Classe 1992, grazie ai pomeriggi passati insieme alla nonna a guardare i talk show degli anni Novanta, si è appassionata al gossip e alla tv