patrizia pellegrino gf vip 2021 nuovi ingressi concorrenti quando

Patrizia Pellegrino e la lotta contro il tumore «Ero a un passo dalla morte»: ecco cosa è successo

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Patrizia Pellegrino, qualche tempo fa, ha combattuto contro un tumore. Ecco il suo drammatico racconto.

Patrizia Pellegrino è una delle nuove concorrenti del Grande Fratello Vip 6. L’attrice e conduttrice fa parte delle dieci new entry previste, a scaglioni, per rinvigorire il cast di questa edizione che la rete ha scelto di allungare fino a marzo 2022.La Pellegrino ha alle spalle una bruttissima esperienza conclusasi fortunatamente a lieto fine: sapevate che ha di recente vinto la sua lotta contro un tumore?

Leggi anche: Patrizia Pellegrino: età, marito, figli, figlia disabile, tumore, altezza, film, Instagram

Patrizia Pellegrino e la lotta contro il tumore

Patrizia Pellegrino ha lottato contro un tumore al rene, uscendone vincitrice. La soubrette ha scoperto la malattia per puro caso, in occasione di una tac, e i medici hanno risolto il problema con un intervento: l’asportazione del rene. Fortunatamente, il male è stato preso in tempo, prima che si diffondesse nel resto del corpo. Operata d’urgenza, ora l’attrice e conduttrice vive in salute con un rene soltanto.

La lotta contro il cancro: il racconto

Patrizia Pellegrino ha voluto aprirsi su questo delicatissimo tema nel corso di un’intervista a Domenica Live. Il racconto della sua malattia è stato molto dettagliato e toccante. Ecco le sue parole:

Nel giro di pochi giorni, i primi di febbraio, ho avuto delle tracce ematiche nelle urine, ho fatto dei controlli dal ginecologo, che mi ha detto che era tutto ok. Ho fatto un’ecografia e ho visto l’espressione del dottore cambiare. C’era qualcosa che non andava nel rene sinistro. Sembrava un tumore, ma non era sicuro. Ho fatto una tac con mezzo di contrasto. Mi sono impuntata di farla subito. Ho aspettato il mio turno, e hanno confermato il tumore, che non era benigno. Tre quattro centimetri che aveva preso il calice, la parte superiore, e doveva essere operato subito.

Ho sentito di non aver forza di affrontare il problema, è stata una doccia fredda. Ho respirato e detto a mamma e ai miei figli la verità. Per fortuna era circoscritto, quindi potevo farcela. Ho voluto che condividessero con me questo momento. Loro non ci hanno creduto in un primo momento, e hanno avuto reazioni diverse, ma mi sono stati vicinissimo. Nella mia testa ho avuto 3 miliardi di pensieri ma uno era lucido, quello più importante, dovevo uscirne subito da questa situazione, non volevo rimandare l’operazione. Non hanno potuto salvare il rene, perché il tumore era già avanzato.

Mio padre mi ha salvato la vita. Non a tutti arriva il sangue nelle urine, e questo mi ha aiutata, sollecitandomi a fare comunque le visite. La parola d’ordine è sempre la stessa, prevenzione. Ce lo passa la mutua, io ho fatto tutto tramite loro.

Non segui DonnaPOP su Instagram? Rimedia subito cliccando qui!

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
DonnaPOP è un magazine al femminile, per scoprire tutte le news che riguardano il mondo del gossip, della televisione e dello spettacolo.