Liliana Segre: età, marito, figli, biografia, libri, stipendio, tatuaggio, dove vive, presidente della Repubblica

Liliana Segre è una senatrice a vita, sopravvissuta all'Olocausto e oggi possibile prima presidente donna della Repubblica italiana.

Liliana Segre è tra i nomi più quotati per l’elezione del prossimo Presidente della Repubblica Italiana dopo il termine del mandato dell’amatissimo Sergio Mattarella. Il primo giorno di scrutinio, tenutosi lunedì 24 gennaio 2022, ha dato come risultato una fumata nera: nessuno dei candidati alla più alta carica dello Stato, infatti, è riuscito a raggiungere il numero necessario di voti per essere eletto. In attesa di scoprire se la giornata di oggi avrà esito positivo, andiamo a scoprire meglio insieme tutti i dettagli e le curiosità sulla vita privata e professionale di colei che potrebbe diventare la prima Presidente donna della Repubblica Italiana.

Leggi anche: Elezioni Presidente della Repubblica, chi è Paolo Maddalena, il più votato di ieri? Età, moglie, figli, partito, lavoro, Draghi

Chi è Liliana Segre?

Età

Liliana Segre è nata a Milano il 10 settembre del 1930, sotto al segno zodiacale della Vergine. Ha 91 anni.

Marito

Liliana Segre ha un marito? La Senatrice a vita è purtroppo vedova. La donna trovò l’amore da giovanissima, appena 18enne, subito dopo aver vissuto l’orrore di Auschwitz. Tornata a Pesaro sana e salva, la donna lì conobbe Alfredo Belli Paci, l’uomo che contribuì a farle superare il trauma dell’Olocausto. Giovane laureato in Giurisprudenza, Alfredo aveva 10 anni più di lei e lavorava da praticante in uno studio legale di Bologna.

Non si è spaventato e non è scappato di fronte alla mia storia. Per me ha messo da parte i suoi stessi traumi di prigioniero. Sono stata sempre e solo io, in famiglia, la persona da proteggere.

Questo ha rivelato la Segre in un’intervista al Corriere della Sera. Liliana e Alfredo, innamorati e finalmente sereni, hanno vissuto insieme fino alla morte di lui, avvenuta nel 2007. Dopo essersi conosciuti nel 1948, si sposarono tre anni dopo.

Figli

Liliana Segre ha tre figli nati dall’amore con il marito Alfredo Belli Paci, avvocato venuto a mancare nel 2007. I loro nomi sono Alberto, Luciano e Federica.

Biografia

Liliana Segre non ha certo avuto una vita facile. Com’è noto, la Senatrice a vita, quando era poco più di una bambina, venne strappata dalla sua famiglia e trasferita ad Auschwitz, dove riuscì a sopravvivere, al contrario dei suoi affetti più cari. Una volta tornata a Pesaro dai nonni materni, gli unici sfuggiti alla strage dell’Olocausto, è riuscita miracolosamente a rifarsi una vita, trovando l’amore nel giovane avvocato, e suo futuro marito, Alfredo Belli Paci, e dedicando la sua vita a mantenere accesa la memoria dell’orrore che fu la Shoah.

Libri

Liliana Segre ha dato alle stampe sette libri sulla memoria dell’Olocausto. L’ultimo in ordine di tempo è uscito nel 2021 e si intitola La sola colpa di essere nati (Rizzoli). Anche questa attività letteraria della Senatrice a vita è volta a mantenere vivo il ricordo di quell’orrore in modo che non possa accadere più una tragedia simile in futuro.

Tatuaggio

Liliana Segre porta ancora sulla pelle del polso il tatuaggio che le era stato fatto nel campo di concentramento di Auschwitz e che riporta il numero 75190. Quando il conduttore Massimo Giletti le ha chiesto se mai avesse pensato di farselo togliere, la risposta della Senatrice a vita fu perentoria:

Quel numero lo porto con grande onore perché è la vergogna di chi lo ha fatto. Persone odiate per la colpa di essere nate e che non avevano più diritto al loro nome diventano un numero. Il numero serve, in quella numerazione, per sapere quanti pezzi c’erano. Io sono stata un pezzo.

Il tatuaggio di Liliana Segre

Il tatuaggio di Liliana Segre

Dove vive?

Liliana Segre vive a Milano, non molto lontano da Corso Magenta 55 dove lei e la sua famiglia vennero portati via dai nazisti durante un rastrellamento e condotti nel campo di concentramento, dove trovarono tutti la morte. Tutti, ad eccezione di Liliana che, da ancora bimba, vide morire così i suoi cari.

Presidente della Repubblica

Liliana Segre potrebbe diventare la prima donna a ricoprire la carica più alta dello Stato. Da molti mesi si rumoreggia che sarebbe la candidata ideale, ma ora l’ultima parola spetta allo scrutinio parlamentare.

Non segui DonnaPOP su Instagram? Rimedia subito cliccando qui!