Omicidio Carlo La Duca scomparso: chi è la mamma Concetta Grispino? Età, marito, figli, nuora Luana, nipote, ultime notizie

Concetta Grispino è la mamma di Carlo La Duca, ma cosa ha riferito in merito alla sua ex nuora e all'amico di suo figlio?

Concetta Grispino è la mamma di Carlo La Duca, l’imprenditore scomparso il 31 gennaio del 2019 nella provincia di Palermo. Oggi per la sua sparizione e la sua morte sono indagati la sua ex moglie Luna Cammalleri e il suo ex migliore amico Pietro Ferrara. Ma cosa è successo?

Leggi anche: Omicidio Carlo La Duca scomparso: chi è Pietro Ferrara, amante della moglie Luana Cammalleri? Età, lavoro, accusa, cosa è successo, tutta la storia

Concetta Grispino parla di Carlo La Duca

Concetta Grispino è nota al grande pubblico per essere la mamma di Carlo La Duca, scomparso in circostanze misteriose nel gennaio del 2019. La donna, intervistata da Storie Italiane di Eleonora Daniele, ha parlato delle violenze e delle minacce di sua nuova Luana Cammalleri, dalla quale suo figlio Carlo si stava separando:

Ha tentato di strozzarmi usando il filo del telefono. Era la prima volta che faceva questo gesto, altre volte aveva provato a darmi i pugni in testa. Non accettava i miei richiami, anche con buone parole.

concetta grispino

Concetta, la mamma di Carlo

Perché la mamma di Carlo La Duca e sua nuora Luana non andavano d’accordo? Sempre Concetta Grispino dice:

Un giorno mia nuora ha dato uno schiaffo al bambino sulle gengive perché si era sporcato giocando in campagna con la terra. L’ha fatto sanguinare, allora io le ho detto che neppure una matrigna si sarebbe comportata così. Lei ha lasciato il bambino, ha detto di farmi i fatti miei e mi è venuta a dare due pugni. Quando c’era mio marito questi gesti non li faceva, ma da quando è morto lei se ne è approfittata. Io a mio figlio Carlo non raccontavo nulla, ho poi denunciato solo il tentativo di uccidermi con il filo del telefono.

Le violenze

Le violenze di Luana Cammalleri sulla povera Concetta Grispino sarebbero andate avanti un paio di anni, sempre dopo la sparizione di Carlo La Duca:

La sua indole era questa, purtroppo.

luana cammalleri

Luana Cammalleri

Sempre secondo la mamma dell’uomo scomparso, quest’ultimo non voleva separarsi, ma voleva tutelare a tutti i costi i suoi figli:

Non si voleva separare, voleva tutelare la salute dei bambini. Voleva ricominciare tutto dall’inizio e lasciarsi alle spalle il passato. Luana aveva già da anni questa persona, che veniva a casa mia e faceva il genitore.

Il riferimento è a Pietro Ferrara, amante di Luana Cammalleri, nonché migliore amico di Carlo La Duca, coinvolto nell’omicidio di quest’ultimo:

Un giorno, mentre eravamo in loro compagnia, ho notato che si scambiavano sguardi particolari e ne parlai con la compagna di Pietro. Lei mi disse di non preoccuparmi.

pietro ferrara

Pietro Ferrara

Nipote

Non solo la mamma di Carlo, comunque, era minacciata e abusata da Luana Cammalleri. In un’intercettazione ambientale, infatti, gli inquirenti hanno sentito la ex moglie di Carlo La Duca dire a sua figlia di 11 anni queste parole, dopo averle raccontato che Pietro Ferrara sarebbe andato a vivere da loro, in gran segreto da sua moglie:

Guai se esce una parola e fai capire qualcosa a Maria, guai… ti sto facendo un esempio, manco se ti punta una pistola nel cervello tu devi dire quello che io ti sto dicendo ora o quello che vedi quando mi vedi… guardarci o ridere alle spalle di Maria con tuo zio Piero. Perché te lo giuro, io ti ho messa al mondo proprio così, io ti ho messa al mondo, mi faccio vent’anni di galera ma ti ammazzo… perché se tu distruggi la mia vita io ti… prima che mi distruggi la vita a me io ti distruggo a te!

Marito e figli

Non abbiamo notizie in merito al marito di Concetta Grispino, né se avesse altri figli oltre a Carlo La Duca.

Seguici su Instagram cliccando QUI!