Angela Celentano, chi è suo padre Catello? Età, moglie, figli, foto oggi, Celeste Ruiz, scomparsa figlia, tutta la storia, cosa è successo

Catello è il padre di Angela Celentano, la bimba scomparsa a soli 3 anni dal Monte Faito, nella provincia di Napoli. Ma cosa le è successo?

Catello è il padre di Angela Celentano, la bimba scomparsa a soli 3 anni dal Monte Faito, nella provincia di Napoli. Ma cosa le è successo?

Leggi anche: Angela Celentano, tutta la storia: che fine ha fatto? Età oggi, quando è scomparsa, genitori, sorelle, veggente, sensitiva, sogno, chi la rapì

Catello, padre di Angela Celentano, parla della sua scomparsa

Era il 10 agosto del 1996 e Angela Celentano si trovava insieme a suo padre Catello, a sua mamma Maria e alla comunità evangelica di cui faceva parte la sua famiglia sul Monte Faito, per una gita fuori porta. Sono bastati tre minuti e della bimba si sono perse totalmente le tracce: l’ultima volta che è stata vista, Angela stava percorrendo un sentiero di campagna insieme a due bambini; la zona è stata setacciata a fondo, senza però mai trovarne traccia. Alcuni testimoni, come spesso riferito dal padre della bambina, Catello, avrebbero visto due uomini stranieri aggirarsi per la zona in macchina.

Le indagini

Le indagini per il ritrovamento di Angela Celentano si sono concentrate su diverse piste: quella della pedofilia, quella delle adozioni illegali e quella di un presunto padre biologico che sarebbe arrivato a riprendersi la bimba, senza farne menzione con nessuno. Mai alcuna di queste teorie è stata confermata.

Le accuse

Per la sparizione di Angela Celentano sono state accusate diverse persone, ma nessuna di queste aveva prove schiaccianti contro, tanto da poter finire davvero indagate per la scomparsa della bimba.

  • In primis venne accusato lo zio Gennaro, fratello di Catello, padre di Angela. L’uomo venne indagato per sequestro di persona, ma le accuse caddero e venne prosciolto.
  • Poi venne accusato un uomo, proprietario di una villa nei pressi del Monte Faito: questo aveva un altarino dedicato alla piccola scomparsa, con tanto di cimeli che ricordavano gli indumenti della stessa. Nonostante fu coinvolta addirittura l’FBI, l’uomo non fu mai indagato.

Celeste Ruiz

Il padre di Angela Catello e sua moglie, dal 2010 al 2017, hanno dovuto fare i conti anche con la presenza di Celeste Ruiz: una donna che li contattò dicendo di essere la loro figlia scomparsa nel 1996. Effettivamente i tratti somatici della diretta interessata ricordavano moltissimo quelli della piccola sparita nel nulla. Purtroppo, però, il test del DNA confermò che non si trattava assolutamente di Angela.

Celeste Ruiz

Il suo nome non è nemmeno Celeste Ruiz, bensì Brissia, una psicologa messicana che ha agito per pura mitomania. La donna raccontò di esser stata adottata da una famiglia del Messico, alla quale teneva moltissimo e quindi di non voler essere cercata per rimanere con loro. Le indagini, poi, l’hanno smascherata.

celeste ruiz brissia

Celeste Ruiz – Brissia – intervistata a Chi L’ha Visto

Le parole del padre di Angela Celentano

Il padre di Angela Celentano e sua moglie non hanno mai smesso di cercare la loro figlia e ancora oggi sono convinti che sia viva; i genitori della bambina scomparsa non cedono all’idea di poterla prima o poi abbracciare. Ecco le parole di Catello Celentano:

Voglio parlare di Angela, ma non voglio più discutere di ipotesi, piste, indagini. Sono sicuro che se c’è qualcuno che all’epoca dei fatti sapeva qualcosa di utile e non ha parlato, farà i conti con la sua coscienza e sono solo problemi suoi. Il ricordo di Angela è sempre vivo, il tempo non l’ha scalfito neanche un po’. Non l’abbiamo dimenticata, non potevamo. Angela c’è sempre qui in casa, nei discorsi che si fanno, nelle chiacchierate di famiglia

. Nel nostro cuore ha un posto speciale. Abbiamo sempre detto che ogni giorno che passa è un giorno in meno al ritorno di Angela. La nostra speranza è viva come il primo giorno, non ci smuove nessuno. Certo gli anni passano e venticinque sono davvero tanti. Ma noi siamo sempre qui ad aspettarla, abitiamo sempre nella solita casa di Vico Equense e aspettiamo sempre il suo ritorno.

Ancora Catello, il padre di Angela Celentano aggiunge:

Abbiamo scelto noi familiari di non parlarne più, ma questo affetto ci dà una grande forza per andare avanti. In tutta Italia ancora se ne parla, ancora c’è tante gente che non ha dimenticato Angela. A noi familiari queste dimostrazioni di affetto danno una forza in più per proseguire. Già parlare ancora di Angela, dopo tanto tempo, per noi è molto importante. Ringraziamo sempre Dio ogni giorno per la forza che ci dà, che ci fa rimanere fermi nella speranza di rivederla. La fede ci ha aiutato tantissimo ad andare avanti e ci aiuta ogni giorno.

Appelli ne sono stati fatti tanti nel corso degli anni. Lascia il tempo che trova diffondere un appello oggi, cercando una ragazza di circa trent’anni che non ricorda nulla dei suoi primi tre anni di vita. L’appello nostro è più che altro rivolto ad Angela: qui c’è la tua famiglia, ci sono tante persone intorno a noi, nessuno ti ha dimenticata, tutti ti ricordano ancora e ti aspettiamo.

Foto oggi

Maria e Catello, i genitori di Angela Celentano, sono apparsi spesso in televisione per lanciare appelli affinché la piccola venisse ritrovata. Di seguito vi lasciamo qualche scatto:

genitori angela celentano

I genitori della piccola scomparsa all’epoca della sparizione

genitori angela celentano

Maria e Catello, padre e madre della bimba, oggi

angela celentano genitori sorelle

Il papà, la mamma e le sorelle di Angela Celentano

Seguici su Instagram cliccando QUI!