Cugini di Campagna, chi era Marco Occhetti? Età alla morte, moglie, figli, malattia, perché e quando ha lasciato il gruppo, FOTO

Marco Occhetti dei Cugini di Campagna è venuto a mancare giovanissimo: ecco tutto quello che possiamo rivelarvi sulla sua storia.

Marco Occhetti è stato tra le voci degli amatissimi Cugini di Campagna. Noto con il soprannome di “Kim”, il cantante si è spento il 22 aprile del 2022. A diramare la triste notizia è stata la figlia Giulia con poche righe colme di commozione, pubblicate sulla pagina Facebook del padre. Ma chi era Marco Occhetti? Per omaggiarne la memoria, andiamo a ripercorrere insieme tutti i dettagli e le curiosità sulla sua vita privata e professionale.

Leggi anche: Cugini di Campagna, morto il cantante Marco Occhetti a 62 anni: che malattia aveva e cosa è successo? Causa morte

Cugini di Campagna, chi era Marco Occhetti?

Età alla morte

Marco Occhetti, Kim dei Cugini di Campagna, era nato a Roma il 24 dicembre del 1959, sotto il segno zodiacale del Capricorno. Il cantante si è spento il 22 aprile del 2022 all’età di 63 anni.

Moglie

Marco Occhetti aveva una moglie? L’ha sicuramente avuta, ma poi la coppia si è vista costretta a divorziare per ragioni mai chiarite pubblicamente, come non è stata resa nota l’identità della ex consorte. Dopo aver lasciato i Cugini di Campagna, il cantante attraversò un periodo di profonda crisi che impattò anche sulla sua sfera privata. Ecco le sue tristi  parole:

La mia vita precipitò, i risparmi finirono, mi separai dalla donna con cui ho avuto mia figlia Giulia e i locali non mi chiamarono più a cantare. Andai a vivere con mia mamma e mio fratello, entrambi disabili, ma la pensione di mia madre non bastava. Avevo il rimpianto di quella che avrebbe potuto essere la mia vita. Ero ricco, famoso e giravo il mondo. Ora per campare sono costretto a esibirmi per strada e spero nella benevolenza delle persone per racimolare qualche spicciolo. Ma nessuno mi sentirà mai cantare Anima Mia, mi fa troppo male pensare a quello che non ho più.

Figli

Marco Occhetti, il Kim dei Cugini di Campagna, e la sua ex moglie hanno avuto un’unica figlia, Giulia. È stata proprio lei ad annunciare la morte del padre sulla pagina Facebook del genitore. Con queste parole:

Papà è venuto a mancare per via di un arresto cardiaco. Ringrazio tutti per i tanti messaggi ricevuti in queste ore. I funerali si svolgeranno oggi alle 15:00 a Fiano Romano presso la Chiesa di Santo Stefano Protomartire. Papà era un casinaro e gli sarebbe piaciuto avere tanta gente intorno a ricordarlo.

Malattia

Marco Occhetti non è morto dopo lunga malattia ma a causa un improvviso arresto cardiaco in seguito al quale si è spento il 22 aprile del 2022 all’età di 63 anni.

Perché e quando ha lasciato il gruppo?

Marco Occhetti, il Kim dei Cugini Campagna, è stato voce della storica band dal 1986 al 1994. Già subentrato al posto di Paul Manners, il suo falsetto ha intonato il mitologico ritornello della hit Anima mia. Dopo di lui, entrò nel gruppo Nick Luciani che rimase fino al 2014. Nel 1994 il cantante si staccò dai Cugini di Campagna per intraprendere una carriera da solista. Purtroppo questa strada non funzionò e quando chiese di ritornare a far parte della band, questa possibilità gli fu negata. Negli anni, il cantante si è ritrovato a esibirsi come artista di strada ma in svariate interviste dichiarò di non aver mai più cantato Anima mia.

Seguici su Instagram cliccando QUI!