Ivan Cattaneo rifatto: com’era prima della chirurgia estetica? FOTO prima e dopo

Ivan Cattaneo è rifatto? Il cantante oggi appare decisamente diverso rispetto al passato, le sue foto nell'articolo...

Ivan Cattaneo è rifatto? Il cantante nelle ultime foto appare molto diverso da com’era…

Leggi anche: Nina Moric rifatta: FOTO prima e dopo la chirurgia estetica, ecco com’era ieri e oggi

Ivan Cattaneo è rifatto?

Ivan Cattaneo, nelle foto della sua giovinezza, appare diverso da come si presenta oggi e per questo motivo molti sostengono che si sia rifatto qualcosa sul volto. Il cantante non ha mai ufficializzato il suo ricorso alla chirurgia estetica, ma sembra chiaro che abbia ceduto a qualche ritocchino. In particolare possiamo dire che Ivan Cattaneo si sia gonfiato le labbra e forse abbia scelto di tirare un po’ il suo viso tramite lifting. Inoltre, il cantante si è sottoposto a microbleding per disegnare perfettamente le sue sopracciglia e, in quanto a tatuaggi semipermanenti, nelle ultime foto possiamo notare che Ivan abbia anche scelto di farsi disegnare l’eyeliner attorno ai suoi occhi, per incorniciare lo sguardo. Di seguito qualche foto prima e dopo:

ivan cattaneo giovane

Il cantante da giovane

ivan cattaneo giovane

Il cantante da giovane

ivan cattaneo giovane

Il cantante da giovane

ivan cattaneo oggi

Il cantante oggi

ivan cattaneo oggi

Il cantante oggi

ivan cattaneo oggi

Il cantante oggi

ivan cattaneo oggi

Foto: @ivancattaneoreal [IG]

Il difficile passato

Ivan Cattaneo, durante l’esperienza al GF Vip, ha raccontato il suo difficile passato. Successivamente, ospite di Silvia Toffanin a Verissimo ha dichiarato quanto segue:

A 13 anni mi ero innamorato di un ragazzo, ma all’epoca avevo letto sui giornali che questi omosessuali, definiti ‘mostri’, per innamorarsi e curare la loro imperfezione, dovevano diventare donne. Quindi, per avere questo ragazzo pensavo di dover diventare una donna, anche se non lo volevo, e sono andato a dirlo a mia mamma. Lei mi ha portato da un dottore e gli ha detto che ero omosessuale. Purtroppo si è fidata di questo dottore e così mi hanno mandato in un ospedale psichiatrico, dove mi facevano dormire in continuazione e mi sedavano e basta. A un certo punto, quindi, ho capito che dovevo difendermi dal mondo perché nessuno mi avrebbe mai aiutato e ho deciso di dire che ero guarito, che stavo benissimo e non ho più affrontato il problema.

Seguici su Instagram cliccando QUI!