Ciro Priello: Comico del sud Italia

Ciro Priello è un comico italiano conosciuto per essere parte del gruppo The Jackal, ma cosa sappiamo di lui? Ecco tutto sull'artista!

Ciro Priello è uno dei componenti del gruppo comico The Jackal. Di recente l’abbiamo visto nel cast di LOL, il programma di Amazon Prime, e al timone del PrimaFestival accanto a Roberta Capua e Paola Di Benedetto. Ma cos’altro sappiamo di lui?

Leggi anche: LOL, cast: chi è il comico Fru? 

Biografia: età, luogo e data di nascita, esordi

Ciro Priello, 36 anni, è nato a Napoli il 12 marzo del 1986; fin da piccolo ha sviluppato una grande passione per l’arte e la danza, prendendo lezioni e sognando di diventare un ballerino professionista. Ben presto questa passione si trasforma in quella per la recitazione e durante l’adolescenza, Ciro si cimenta nel video making e nella comicità satirica. Ecco le sue parole:

Da bambino mi esercitavo con i balli latinoamericani con i miei genitori, poi per ore copiavo i balletti di Michael Jackson. Dall’età di 11 anni ho studiato a Fuorigrotta con Carmen Russo ed Enzo Paolo Turchi: sono diventato uno dei loro primi ballerini. Nel 2004, a 18 anni, ho provato anche con uno dei primi talent show ,”Saranno famosi”. Sono arrivato in semifinale in tv, ma non fui ammesso: un brutto colpo. Poi ho studiato recitazione al teatro Elicantropo, ma l’idea del ballo non mi lasciava: ho partecipato alle coreografie de “La cantata dei pastori” con Peppe Barra. Conoscevo a memoria le battute di tutti i personaggi.

Carriera

Ciro Priello, quindi, nel 2005 coinvolge gli amici Francesco Ebbasta, Simone Russo e Alfredo Felco nella creazione del gruppo The Jackal e l’anno successivo i quattro aprono il loro primo canale YouTube. Il successo di questo quartetto comico arriva in pochissimo tempo, facendo sbarcare Ciro e i suoi amici che sul maxi schermo. Priello lo abbiamo visto in: Ci devo pensare (2015), Gatta Cenerentola (2017), Addio Fottuti Musi Verdi (2017) e La tristezza ha il sonno leggero (2020).

Maura

Ciro Priello è legato a Maura, la sua compagna che l’ha reso anche padre di una bambina nata il 22 agosto del 2016.

ciro priello maura

Foto: @mauraian [IG]

Pubblicando un video di sua figlia, Ciro ha scritto:

Ieri sera ho imparato una cosa importantissima: devo smetterla di essere sempre ipercritico e ricercare di continuo una “perfezione” che, mi rendo conto, essere il più delle volte solo un’ossessione della mia mente. A volte dovremmo solo fermarci un attimo, respirare e guardarci con gli stessi occhi con cui ci guardano i nostri figli e capire che la nostra vita è già perfetta così com’è…

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Ciro Priello (@ciropriello)