Freaks Out film: dove vederlo in streaming, regista, cast, durata, trama e significato, data di uscita, quanto ha incassato, trailer, recensioni

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Freaks Out è il secondo film di Gabriele Mainetti che aveva esordito sul grande schermo con il lungometraggio cult Lo chiamavano Jeeg Robot nel 2016. La pellicola è candidata ai David di Donatello in 16 categorie, lo stesso numero di nomination che ha guadagnato È stata la mano di Dio di Paolo Sorrentino. Andiamo a scoprire meglio insieme tutti i dettagli e le curiosità in merito a questo apprezzatissimo film.

Freaks Out è il secondo film di Gabriele Mainetti che aveva esordito sul grande schermo con il lungometraggio cult Lo chiamavano Jeeg Robot nel 2016. La pellicola è candidata ai David di Donatello in 16 categorie, lo stesso numero di nomination che ha guadagnato È stata la mano di Dio di Paolo Sorrentino. Andiamo a scoprire meglio insieme tutti i dettagli e le curiosità in merito a questo apprezzatissimo film.

Leggi anche: America Latina film dei fratelli D’Innocenzo: dove vederlo in streaming, trama, cast, data di uscita, spiegazione, durata, dove è stato girato, perché si intitola così, recensioni, trailer

Freaks Out film: dove vederlo in streaming

Freaks Out, il film di Gabriele Mainetti, è disponibile in streaming su Prime Video.

Regista

Come abbiamo detto, Freaks Out è il secondo film di Gabriele Mainetti che aveva esordito nel 2016 con l’acclamatissimo lungometraggio cult Lo chiamavano Jeeg Robot.

Cast

Il film di Gabriele Mainetti vanta un cast di prim’ordine in cui si contano tra i nomi più celebri quelli di Claudio Santamaria, Pietro Castellitto e Giorgio Tirabassi. Tra i rotagonisti troviamo anche Franz Rogowski nel ruolo di villain, Aurora Giovinazzo e Giancarlo Martini.

Durata

Freaks Out, il film di Gabriele Mainetti, dura due ore e 21 minuti.

Trama e significato

Il film è ambientato a Roma nel 1943 dove Matilde, Cencio, Fulvio e Mario sono quattro amici con caratteristiche particolari che li fanno rientrare nella categoria dei “Freak”. Insieme, lavorano in un circo gestito da Israel. Quando quest’ultimo sparisce all’improvviso, inizia per loro un’avventura sulle sue tracce con il sospetto e la paura che Israel sia stato preso dai nazisti, in quanto di origini ebraiche.

Data di uscita

Freaks Out, il film di Gabriele Mainetti, come data di uscita al cinema ha avuto l’8 settembre 2021.

Quanto ha incassato Freaks Out?

Freaks Out, il film di Gabriele Mainetti, ha incassato al box office italiano 2,6 milioni di euro. Il regista in proposito ha dichiarato:

Penso che con questo film abbiamo messo d’accordo il pubblico come accaduto con Lo chiamavano Jeeg Robot, ottenendo lo stesso successo. Tenendo conto del particolare momento storico, in cui in generale i titoli italiani segnano un -70% di incassi. Spero che il nostro cinema riguadagni credibilità e attenzione, molto diminuite durante il lockdown.

Trailer

Freaks Out ha un trailer della durata di due minuti e quarantatré secondi che porta lo spettatore nell’Italia dell’epoca con Roma occupata dai nazisti e allo stesso tempo emoziona con le magiche atmosfere del circo. Eccolo qui di seguito:

Recensioni

Il film di Gabriele Mainetti ha ottenuto recensioni per la maggior parte positive. Qualche critica è stata comunque rivolta alla lunghezza del film (di due ore e 21 minuti). E pensare che il regista ha più volte dichiarato che avrebbe voluto farlo di tre ore, ma che quest’idea gli è stata resa irrealizzabile perché se così fosse stato, non sarebbe stato possibile per le sale proporre tre proiezioni al giorno.

Seguici su Instagram cliccando QUI!

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Classe 1992, grazie ai pomeriggi passati insieme alla nonna a guardare i talk show degli anni Novanta, si è appassionata al gossip e alla tv