Beppe Fiorello: età, moglie, figli, fratello Rosario, genitori, dove abita, film, fisico, altezza e peso, titolo di studio, Instagram

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Beppe Fiorello è un attore amatissimo, interprete di fiction e film di grande successo. Cosa sappiamo di lui e della sua vita privata?

Beppe Fiorello è un attore amatissimo, interprete di fiction e film di grande successo. Cosa sappiamo di lui e della sua vita privata? Andiamo a scoprire tutto!

Leggi anche: Chi è Eleonora Pratelli, moglie di Beppe Fiorello, protagonista de “Gli orologi del diavolo”?

Chi è Beppe Fiorello?

Beppe Fiorello è un attore italiano, nato a Catania. Il suo nome all’anagrafe del comune siciliano è Giuseppe Fiorello, non si tratta, dunque di un nome d’arte. E tutti sappiamo che è il fratello minore di Rosario Fiorello, il codino del karaoke degli anni novanta su Italia 1.

Età

Beppe è nato il 12 marzo 1969, sotto il segno dei pesci. Ha 52 anni.

Moglie

Beppe Fiorello è sposato con Eleonora Pratelli. La donna è la CEO di Suite19, un’agenzia specializzata in sponsorizzazioni di celebritàBeppe ed Eleonora sono sposati da 12 anni, dal 16 ottobre 2010.  Il loro è un grande amore nato dopo una lunga conoscenza, sfociata poi in una convivenza coronata dalla decisione comune, di convolare a nozze. Vediamoli insieme nelle foto qui di seguito.

Beppe Fiorello Eleonora Pratelli

Beppe Fiorello e la moglie Eleonora Pratelli

Beppe Fiorello e la moglie Eleonora Pratelli

Beppe Fiorello e la moglie Eleonora Pratelli / Foto: metropolitanmagazine.com

Figli

Beppe Fiorello ed Eleonora Pratelli hanno due figli. Nel 2003 è nata la loro primogenita a cui hanno dato il nome di Anita. Due anni dopo la coppia ha avuto Nicola, il secondo figlio.

Fratello Rosario

Il fratello maggiore di Beppe Fiorello è Rosario Fiorello, il noto showman che nelle ultime due edizioni del festival di Sanremo, ha affiancato Amadeus sul palco. Beppe, inoltre ha due sorelle più grandi di lui: Anna, che fa la commerciante, e Catena Fiorello che è una scrittrice.

Fiorello / ANSA: @ETTORE FERRARIFiorello / ANSA: @ETTORE FERRARI

Fiorello / ANSA: @ETTORE FERRARI

Genitori

Il papà di Beppe Fiorello si chiama Nicola. Da giovane era appuntato radiotelegrafista della Guardia di Finanza ed è nato a Letojanni in provincia di Messina. La mamma di Fiorello si chiama Rosaria è nata a Giardini-Naxos. Beppe è il più piccolo di quattro figli.

Dove abita?

Beppe Fiorello, assieme a sua moglie Eleonora e ai suoi due figli Anita e Nicola, vivono in Italia. Nel 2021 gli è stata conferita la cittadinanza onoraria di Ferla, in provincia di Siracusa.

Film

  • L’ultimo capodanno, regia di Marco Risi (1998)
  • Il talento di Mr. Ripley (The Talented Mr. Ripley), regia di Anthony Minghella (1999)
  • I fetentoni, regia di Alessandro Di Robilant (1999)
  • C’era un cinese in coma, regia di Carlo Verdone (2000)
  • Tre mogli, regia di Marco Risi (2001)
  • Appuntamento a ora insolita, regia di Stefano Coletta (2007)
  • Galantuomini, regia di Edoardo Winspeare (2008)
  • Baarìa, regia di Giuseppe Tornatore (2009)
  • I baci mai dati, regia di Roberta Torre (2010)
  • Terraferma, regia di Emanuele Crialese (2011)
  • Magnifica presenza, regia di Ferzan Özpetek (2012)
  • Benvenuto Presidente!, regia di Riccardo Milani (2013)
  • L’oro di Scampia, regia di Marco Pontecorvo (2013)
  • Se chiudo gli occhi non sono più qui, regia di Vittorio Moroni (2013)
  • Era d’estate, regia di Fiorella Infascelli (2016)
  • Chi m’ha visto, regia di Alessandro Pondi (2017)
  • L’afide e la formica, regia di Mario Vitale (2021)

Film per la Televisione

  • Ultimo, regia di Stefano Reali – miniserie TV (1998)
  • Il morso del serpente, regia di Luigi Parisi – film TV (1999)
  • Brancaccio, regia di Gianfranco Albano – miniserie TV (2001)
  • La guerra è finita, regia di Lodovico Gasparini – miniserie TV (2002)
  • Salvo D’Acquisto, regia di Alberto Sironi – miniserie TV (2003)
  • L’uomo sbagliato , regia di Stefano Reali – miniserie TV (2005)
  • Il Grande Torino, regia di Claudio Bonivento (2005)
  • Il bambino sull’acqua, regia di Paolo Bianchini (2005)
  • Il cuore nel pozzo, regia di Alberto Negrin (2005)
  • Joe Petrosino, regia di Alfredo Peyretti – miniserie TV (2006)
  • Crimini, regia di Andrea Manni – serie TV, episodio 1X01 (2006)
  • Giuseppe Moscati – L’amore che guarisce, regia di Giacomo Campiotti (2007)
  • La vita rubata, regia di Graziano Diana (2008)
  • Il bambino della domenica, regia di Maurizio Zaccaro (2008)
  • Lo scandalo della Banca Romana, regia di Stefano Reali – miniserie TV (2010)
  • Il sorteggio, regia di Giacomo Campiotti (2010)
  • La leggenda del bandito e del campione, regia di Lodovico Gasparini (2010)
  • Sarò sempre tuo padre, regia di Lodovico Gasparini (2011)
  • Volare – La grande storia di Domenico Modugno, regia di Riccardo Milani (2013)
  • L’angelo di Sarajevo, regia di Enzo Monteleone (2015)
  • Io non mi arrendo, regia di Enzo Monteleone (2016)
  • I fantasmi di Portopalo, regia di Alessandro Angelini (2017)
  • Il mondo sulle spalle, regia di Nicola Campiotti (2019)
  • Gli orologi del diavolo, regia di Alessandro Angelini (2020)

Film come doppiatore

  • Happy Feet 2, Mambo (2011)

Film come produttore

  • Domani, regia di Giovanni Bufalini (2011)
  • L’angelo di Sarajevo, regia di Enzo Monteleone (2015)
  • Io non mi arrendo, regia di Enzo Monteleone (2016)
  • I fantasmi di Portopalo, regia di Alessandro Angelini (2017)
  • Chi m’ha visto, regia di Alessandro Pondi (2017)
  • Il mondo sulle spalle, regia di Nicola Campiotti (2019)
  • Penso che un sogno così, regia di Duccio Forzano (2021)
  • Stranizza d’amuri, regia di Giuseppe Fiorello (2021)

Film come regista

  • Il mutevole abitante del mio solito involucro, videoclip per l’album di Silvia Salemi (2007)
  • Stranizza d’amuri (2021)

Film come sceneggiatore

  • Sarò sempre tuo padre, regia di Lodovico Gasparini (2011)
  • L’oro di Scampia, regia di Marco Pontecorvo (2014)
  • L’angelo di Sarajevo, regia di Enzo Monteleone (2015)
  • Io non mi arrendo, regia di Enzo Monteleone (2016)
  • I fantasmi di Portopalo, regia di Alessandro Angelini (2017)
  • Chi m’ha visto, regia di Alessandro Pondi (2017)
  • Il mondo sulle spalle, regia di Nicola Campiotti (2019)
  • Gli orologi del diavolo, regia di Alessandro Angelini (2020)
  • Penso che un sogno così, regia di Duccio Forzano (2021)

Fisico

Beppe Fiorello si allena molto molto per mantenere il suo fisico. Gli piace andare in palestra e fa lavoro isometrico assieme ad un suo amico, una sorta di personal trainer. Leggiamo cosa pensa del suo corpo, da un’intervista sul settimanale IoDonna:

C’è stata in me una lenta evoluzione giunta al culmine quando sono diventato padre: solo allora ho cominciato ad accettare cose che prima non sopportavo. Ma l’inquietudine è rimasta: ho una patologica iper-protezione nei confronti del mio corpo. Vado cercando ogni giorno la perfezione fisica, non intesa come bellezza, ma come funzionalità. Il mestiere dell’attore è come quello di un atleta.

Altezza e peso

È alto 176 centimetri e pesa 78 chilogrammi.

Titolo di studio

Giuseppe Fiorello ha conseguito il diploma di perito tecnico industriale.

Instagram

Beppe ha un seguitissimo profilo Instagram che mantiene aggiornato per i suoi follower. Per seguirlo, cliccate QUI!

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Amo il mare e la natura. Catturo immagini ed emozioni per trasformarle in parole. Schietta e diretta come la terra in cui sono nata e in cui ho scelto di restare, il Salento