Mascalucia, Elena Del Pozzo, bambina uccisa a Catania: è stata la madre Martina Patti? «Il suo ruolo non è stato chiarito», nessun rapimento

Cosa è successo a Elena Del Pozzo? Cosa c'entra sua madre in questa brutta storia? La bambina non è mai stata rapita!

La triste storia di Elena Del Pozzo sembra essere vicina a un epilogo: la bambina era scomparsa nella giornata di ieri 13 giugno 2022 e oggi, nella mattinata, è stato ritrovato il suo cadavere. Il corpo della piccola era in un campo vicino alla villetta di famiglia dove abitava con la madre e i nonni ed è stata proprio quest’ultima a farla ritrovare. Ma qual è il suo ruolo all’interno della losca vicenda?

Leggi anche: Mascalucia, Elena Del Pozzo, uccisa dalla madre Martina Patti: chi è la mamma della bimba scomparsa a Catania? «Non è mai stata rapita»

Elena Del Pozzo: cosa c’entra sua madre?

È stata Martina Patti, la madre di Elena Del Pozzo, a far ritrovare il cadavere di sua figlia. La ragazza – oggi 24enne – è stata interrogata tutta la notte e stamattina ha indicato il luogo dove era riposto il cadavere di sua figlia. Dopo esser crollata in un pianto disperato ha detto:

Il suo cadavere è nascosto in un campo.

La sua versione iniziale, tuttavia, raccontava di un gruppo di uomini armati e incappucciati che nella giornata di ieri avevano rapito Elena:

Tre uomini incappucciati mi hanno aggredita mentre rientravo a casa con mia figlia dall’asilo, hanno preso Elena e sono fuggiti.

Le indagini

Dopo le accuse di rapimento della madre di Elena Del Pozzo, gli inquirenti sono scattati immediatamente alla ricerca dei rapitori della piccola. Nella giornata di ieri, poi, sono stati ascoltati tutti i conoscenti e i familiari della bambina scomparsa; compreso suo padre su cui si erano basati i primi sospetti. L’uomo, infatti, ha diversi precedenti penali, ma al momento sembra essere totalmente estraneo a questa brutta storia.

La confessione

Il Procuratore Carmelo Zuccaro nelle scorse ore ha fatto sapere di aver ritrovato il cadavere di Elena Del Pozzo, proprio sotto segnalazione della madre. Ecco le sue parole:

Nel corso di un lungo interrogatorio le avevamo contestato molte incongruenze.

Ora rimane solo da ricostruire tutte le vere dinamiche della giornata in cui Elena ha perso la vita: sua madre verrà ascoltata nuovamente in Procura, anche se dopo la confessione si è chiusa in un assordante e profondo silenzio. Il padre della bambina, che non viveva insieme alla sua ex compagna e sua figlia, si è recato immediatamente sul luogo dove è stato ritrovato il cadavere.

Le parole del parroco

Dopo le ultime notizie emerse sulla morte di Elena Del Pozzo, il parroco di Massannunziata, Padre Alfio Privitera, ha detto:

C’è un angelo in paradiso e poi c’è o una mamma che non stava bene psicologicamente o qualcuno ha combinato qualche pasticcio. La nostra società ha gli eroi e i disgraziati. Che questa vicenda diventi un motivo per riflettere sul valore della vita e sull’assistenza da dare alle persone che non stanno bene con la testa.

Seguici su Instagram cliccando QUI!

Classe 1992, grazie ai pomeriggi passati insieme alla nonna a guardare i talk show degli anni Novanta, si è appassionata al gossip e alla tv.

Seguici su Instagram