Rita Di Tommaso, chi era la moglie del cantante Franco Califano? Età, figlia, eredità marito, patrimonio, FOTO

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Rita Di Tommaso, moglie del celebre Franco Califano, ha vissuto lontana da lui dopo la nascita della loro figlia Silvia

Rita Di Tommaso è stata la moglie del celebre cantante e autore di canzoni memorabili Franco Califano. Conosciamola meglio.

Leggi anche: Ricchi e Poveri, chi è Marina Occhiena? Età, quando e dove è nata, marito, figli, Califano, perché ha lasciato il gruppo, cosa è successo con Angela Brambati, Marcello Brocherel, Instagram

Chi era Rita Di Tommaso, la moglie del cantante Franco Califano?

Moglie dell’indimenticabile Franco Califano, Rita Di Tommaso è stata con lui pochissimo tempo. Sposati quando lui aveva appena 19 anni, la loro è stata una relazione destinata a una durata molto breve, al punto che, pur essendo nata una figlia, Silvia, Il Califfo si è allontanato dalla sua famiglia prima che la bambina compisse un anno.

Franco Califano / Foto: RTL 102

Franco Califano negli anni della sua gioventù / Foto: RTL 102.5

Età

Non conosciamo la data di nascita e quanti anni avesse Rita Di Tommaso quando è deceduta.

Figlia di Rita di Tommaso, moglie di Franco Califano

Un rapporto quello di Silvia Califano con il padre, il celebre Califfo, piuttosto difficile. Nata nel 1959, la figlia di Franco Califano ha imparato a conoscerlo tramite i fotoromanzi di cui lui era protagonista, mostrati da sua madre. Dedito a una vita libera e priva di legami duraturi, l’artista ha lasciato la sua famiglia quando la bambina aveva appena cinque mesi. Al compimento dei vent’anni, Silvia aveva cercato di mettersi in contatto con lui e lo ha chiamato. Da quanto lei stessa racconta, a stento l’ha riconosciuta. In occasione dei funerali del padre ha affermato che, nonostante si siano voluti bene, hanno perso tanti pezzi di vita insieme.

Silvia Califano / Foto: Cronaca Social

Silvia Califano, figlia di Franco e Rita Di Tommaso / Foto: Cronaca Social

Eredità del marito

Non aveva un patrimonio importante da lasciare in eredità che, in ogni caso, sarebbe rimasto alla figlia. Per pagare i suoi funerali sembra, addirittura, che si sia dovuto procedere a una colletta.

Patrimonio

In molti pensano che Il Califfo, prima di morire, avesse parecchi debiti. Lui stesso, nel 2010 aveva dichiarato di voler chiedere aiuto allo Stato, invocando la legge Bacchelli per l’assegnazione di un vitalizio come personaggio artistico meritevole, poichè indigente. Al tempo era reduce da una brutta caduta in cui si era rotto tre vertebre, per cui non poteva esibirsi e avere fonti di guadagno.
Califano aveva poi deciso di non presentare la richiesta, cercando di mantenersi con i suoi diritti d’autore. Raccontava all’epoca di percepire ventimila euro all’anno, somma che rimaneva esclusa dai pignoramenti dei vari creditori.

FOTO di Rita di Tommaso, moglie di Franco Califano

Per Silvia Califano e suo padre c'è stato sempre un rapporto difficile / Foto: Metropolitan Magazine

Per Silvia Califano e suo padre c’è stato sempre un rapporto difficile / Foto: Metropolitan Magazine

Una delle ultime foto del Califfo / Foto: CanaleSicilia

Una delle ultime foto del Califfo / Foto: CanaleSicilia

Per non perdere nessuna news su questo e altro ancora puoi seguire DonnaPOP cliccando direttamente QUI.

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Curiosa per natura e appassionata di musica e cinema: scrivo per diletto e insegno per professione.