Festivalbar, perché non lo fanno più? Perché non ritorna in tv? Ecco la motivazione e la delusione dei fan

Perché non rifanno il Festivalbar? Il programma più amato dagli italiani non potrà tornare con una nuova edizione.

Il Festivalbar manca a molti, ma perché non torna in televisione? Nonostante si sia spesso vociferato in merito a un comeback, sembra che questa ipotesi non si possa concretizzare. Perché?

Leggi anche: Tim Summer Hits 2022: quante puntate sono? Date

Perché non rifanno il Festivalbar?

Il Festivalbar è nato nel 1964 da un’idea di Vittorio Salvetti, noto produttore televisivo. Nel 2007 però è andata in onda l’ultima edizione per mancanza di fondi. Lo show era davvero molto costoso e con il passare del tempo diversi sponsor hanno abbandonato il progetto, che negli anni era molto cambiato (ricordiamo infatti i tagli agli ospiti internazionali e numero di puntate). Il timone, all’epoca, era stato preso in mano da Andrea Salvetti, figlio dell’ideatore del Festivalbar.

Gli ascolti

Gli ascolti del Festivalbar sono iniziati a calare intorno al 2007, toccando il minimo storico. Nel 2008, poi, era stata annunciata un’edizione condotta da Teo Mammuccari e Lucilla Agosti, ma questa non si è mai realizzata.

Trasmissioni simili

Dopo la chiusura del Festivalbar, comunque, abbiamo visto diverse trasmissioni prendere il suo posto o cercare di emularla. La musica in televisione esiste ancora; ricordiamo infatti questi programmi:

  • Summer Festival
  • Coca Cola Summer Festival
  • Wind Summer Festival
  • Battiti Live
  • Tim Summer Hits

Andrea Conti, via Twitter, ha spiegato tuttavia perché una nuova edizione del Festivalbar non è possibile:

A coloro che invocano il Festivalbar. C’è un problema sul format. Lo detiene Salvetti Jr. e – nonostante svariati corteggiamenti negli anni da radio e tv – non è disposto a cederlo. Ecco perché sono nati Battiti Live e TIM Summer Hits. Prima ancora il Coca Cola Summer Festival.

Seguici su Instagram cliccando QUI!