Wilma Goich: età, quando e dove è nata, marito, Edoardo Vianello, figlia scomparsa Susanna, carriera, canzoni, Sanremo, dove vive, amori passati, FOTO da giovane, Instagram

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Wilma Goich è stata una delle protagoniste della canzone italiana degli anni Sessanta, portanto al successo alcuni brani indimenticabili

Wilma Goich è stata una delle protagoniste della canzone italiana degli anni Sessanta, portando al successo brani indimenticabili e amati dal grande pubblico. Ha poi proseguito il successo con il duo I Vianella. Conosciamola meglio.

Leggi anche: Interviste POP: Susanna Vianello, la figlia d’arte che ama stare dietro le quinte

Chi è Wilma Goich?

Appassionata fin da bambina al canto e alla musica, Wilma Goich ha raggiunto il successo nel 1964, quando ha presentato al Festival di Sanremo la canzone Le colline sono in fiore, brano che l’ha resa famosa non soltano in Italia ma anche a livello internazionale.

Ecco a voi Wilma Goich / Foto: Blitz Quotidiano

Ecco a voi Wilma Goich / Foto: Blitz Quotidiano

Età, quando e dove è nata

Wilma Goich ha 77 anni: è nata a Cairo Montenotte, in provincia di Savona, il 16 ottobre 1945, sotto il segno zodiacale della Bilancia.

Origini

I genitori erano di Zara, città dell’attuale Croazia, all’epoca parte del regno d’Italia, si sono trasferiti nel Savonese perché suo padre, perito chimico, aveva trovato lavoro in Italia, allo stabilimento della Montecatini.

Marito

Attualmente la cantante non è sposata.

Edoardo Vianello

È stato il suo primo marito, sposato nel 1967, con il quale ha avuto la figlia Susanna. Insieme, nel 1971, hanno fondato il duo I Vianella che si è sciolto nel 1980 per poi ricostituirsi nel 2014. Lui è un cantante, cantautore, produttore discografico e attore, un’artista a 360 gradi che continua a rimanere ben fermo sulla cresta dell’onda grazie ai suoi brani che hanno fatto la storia della musica italiana, considerato da tutti uno dei massimi esponenti cosiddetta scuola romana di cantautori tutti alla mitica RCA.

La loro è stata una bellissima storia d’amore, terminata nel 1981. Wilma ha sofferto moltissimo per la fine del suo matrimonio con Edoardo. Ecco le sue parole:

È finita perché lui si è fidanzato con un’altra. Come era l’altra? Bella, molto più vamp, forse si era stancato della ragazzina. Lei però era gelosa che io e Edoardo cantavamo insieme e alla fine è riuscita a separarci. Ho sofferto molto, immaginavo che il matrimonio era eterno. Ad un certo punto però è finita e ci siamo separati. È stato un periodo difficile, ci ho messo un po a ritrovare me stessa.

Edoardo Vianello e Wilma Goich oggi Foto Amalfi Notizie

Edoardo Vianello e Wilma Goich oggi / Foto: Amalfi Notizie

Figlia Susanna morta

Susanna, figlia di Edoardo e Wilma Goich, è morta il 7 aprile 2020 all’età di cinquant’anni. Figlia d’arte per eccellenza, speaker radiofonica di Radio Italia Anni 60, era stata da poco ricoverata in ospedale e si trovava in terapia intensiva. Nonostante il delicato momento, il decesso non è avvenuto a causa del Covid, ma per altre complicanze dovute a un tumore con cui combatteva da diverso tempo. La famiglia ha mantenuto il massimo riserbo: amici e parenti non hanno potuto salutare Susanna poiché il funerale è stato celebrato a porte chiuse a causa dell’emergenza sanitaria. Noi l’avevamo intervistata solo qualche mese prima e nelle sue parole c’era grande speranza per il futuro.

Susanna Vianello

Susanna Vianello

Carriera

Wilma deve il suo debutto trionfale nel mondo musicale alla canzone Le colline sono in fiore, cantata al Festival di Sanremo 1965, con cui è diventata famosa non soltanto ini Italia livello internazionale. L’anno successivo ha presentato al 14º Festival della Canzone Napoletana con cui ha interpretato, in abbinamento con Maria Paris & Le Cugine, il brano yéyé Pe’ strade ‘e Napule.

Tra gli altri brani portati al successo ricordiamo: In un fiore (Festival di Sanremo 1966), Attenti all’amore (Un disco per l’estate 1966), Se stasera sono qui (scritta da Luigi Tenco, terza classificata a Un disco per l’estate 1967), Per vedere quanto grande è il mondo (presentata assieme a The Bachelors al Festival di Sanremo 1967), Gli occhi miei (Sanremo 1968), Finalmente (Un disco per l’estate 1968), Baci baci baci (Sanremo 1969), Presso la fontana (Canzonissima 1970).

Negli anni Settanta ha fondato con il marito Edoardo Vianello il duo musicale I Vianella, con il quale hanno ottenuto un buon successo con Semo gente de borgata, terza classificata a Un disco per l’estate 1972 e Fijo mio (Un disco per l’estate 1973), entrambe scritte da Franco Califano, mentre a Un disco per l’estate 1974, portarono in finale Volo di rondine, composta da Amedeo Minghi..

Nel 1981 ha inciso l’album To Wilma G7, che conteneva E allora prendi e vai, cover di The Winner Takes It All degli ABBA, con il testo scritto dalla stessa Goich. Nell’estate del 1989 ha partecipato alla gara canora Una rotonda sul mare trasmessa da Canale 5. Nell’autunno del 1990 ha affiancato Mike Bongiorno nella conduzione di Tris, un del gioco a quiz. In occasione del Festival di Sanremo del 1994 ha fatto parte del gruppo Squadra Italia, appositamente costituito per l’evento, cantando il brano Una vecchia canzone italiana.

Nell’autunno 2011 è stata impegnata nella commedia musicale Noi che…gli anni migliori di Carlo Conti al Teatro Salone Margherita di Roma. Nel 2014, dopo più di trent’anni, si è ricostituito lo storico duo I Vianella, con l’ex marito Edoardo Vianello, con cui ha pubblicato l’album C’eravamo tanto amati. Nel 2018 esce il nuovo album È tutto bellissimo.

Canzoni

Tra le tantissime canzoni portate al successo da Wilma nella sua ultradecennale carriera, queste sono le cinque più famose:

  • Le colline sono in fiore
  • Ho capito che ti amo
  • Un bacio sulle dita
  • Se stasera sono qui
  • Gli occhi miei

Festival di Sanremo

La prima partecipazione della cantante al Festival di Sanremo risale al 1965, con Le colline sono in fiiore, suo grande successo. Sul palco dell’Ariston, Wilma si è esibita altre cinque volte:

  • 1966 – In un fiore;
  • 1967 – Per vedere quanto grande è il mondo, presentata con The Bachelors;
  • 1968 – Gli occhi miei;
  • 1969 – Baci baci baci;
  • 1994 – Una vecchia canzone italiana, gruppo Squadra Italia, appositamente formato per la kermesse musicale.

Dove vive Wilma Goich

Oggi la cantante di Le colline sono in fiore vive a Roma.

Amori passati

Nel 1965 ha avuto una breve storia d’amore con il comico Teo Teocoli, conosciuto a Bari, durante la manifestazione la Caravella dei successi.

FOTO da giovane

 

La riconoscete? Wilma Goich nel 1967 / Foto: Flickr

La riconoscete? È Wilma Goich nel 1967 / Foto: Flickr

Wilma Goich il giorno del maatrimonio con Edoardo Vianello / Foto: Getty Images

Wilma il giorno del matrimonio con Edoardo Vianello / Foto: Getty Images

Ieri e oggi per Wilma Goich / Foto: Gossip Altervista

Ieri e oggi per Wilma Goich / Foto: Gossip Altervista

Curiosità

Una curiosità su Wilma Goich? Eccola:

  • nel 2008 è stata vittima dell’usura e ha avviato una causa contro i suoi usurai, ai quali aveva chiesto diecimila euro per aiutare la figlia in difficoltà economiche; gli usurai ai quali la Goich si era rivolta sono stati arrestati e condannati.

Instagram

Wilma Goich non ha un account Instagram. Per non perdere nessun aggiornamento, pui seguire DonnaPOP cliccando direttamente QUI.

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Curiosa per natura e appassionata di musica e cinema: scrivo per diletto e insegno per professione.