Alessandro Di Battista: età, moglie, figli, che titolo di studio ha, laurea, lavoro, curriculum, carriera in politica, partito, Giuseppe Conte, stipendio, dove vive, Twitter, Facebook, Instagram

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Alessandro Di Battista, oltre a essere un giornalista e scrittore, è stato uno dei maggiori protagonisti dell'ascesa del M5S in Italia

Alessandro Di Battista, oltre a essere un giornalista e scrittore, è stato uno dei maggiori protagonisti dell’ascesa del Movimento 5 Stelle in Italia. Conosciamolo meglio.

Leggi anche: Carlo Calenda: chi è, età, moglie, figli, padre Fabio, partito, laurea, curriculum, cosa ha fatto, dove vive, Twitter, Facebook, Instagram

Chi è Alessandro Di Battista?

Giornalista e scrittore, Alessandro Di Battista è un attivista politico, come lui stesso si definisce. Con il Movimento 5 Stelle è stato deputato della XVII legislatura, a fianco di Luigi Di Maio ha fatto da principale interprete dell’ascesa del movimento nel dibattito politico italiano.

Età

Alessandro Di Battista ha 44 anni: è nato a Roma il 4 agosto 1978, sotto il segno zodiacale del Leone.

Moglie e figli di Alessandro Di Battista

Da molti anni vive con la compagna franco-algerina Sahra Lahouasnia, dal cui legame sono nati due figli, Andrea e Filippo.

Che titolo di studio ha Alessandro Di Battista?

Dopo aver conseguito la maturità scientifica presso il liceo scientifico statale Farnesina di Roma con votazione 46/60, Di Battista si è laureato con lode in Discipline delle Arti, Musica e Spettacolo presso l‘Università degli Studi Roma Tre. Ha inoltre conseguito il master in Tutela internazionale dei diritti umani presso lo stesso ateneo.

Laurea

  • Laurea in discipline dell’arte, della musica e dello spettacolo;
  • Master di secondo livello in tutela internazionale dei diritti umani.

Lavoro

Si occupa di giornalismo d’inchiesta. Inoltre è opinionista retribuito con regolare contratto per il talk-show televisivo Dimartedì, in onda su La7.

Curriculum di Alessandro Di Battista

Nel 2008 si è occupato di microcredito e istruzione in Congo-Kinshasa e di diritto all’alimentazione per conto dell’UNESCO. Ha inoltre collaborato col Consiglio italiano per i rifugiati, la Caritas e Amka Onlus. Nel 2010 è stato in Argentina, Cile, Paraguay, Bolivia, Perù, Ecuador, Colombia, Panama, Costa Rica, Nicaragua, Guatemala e Cuba per scrivere il libro Sulle nuove politiche continentali.

Successivamente ha lavorato per un anno come cooperante in Guatemala, occupandosi di educazione e progetti produttivi nelle comunità indigene.

A partire dal 2011 collabora con il blog di Beppe Grillo pubblicando reportage sulle azioni dell’Enel in Guatemala. Nel 2012 gli è stato commissionato un libro sui sicari sudamericani da parte di Gianroberto Casaleggio, dopo averlo persuaso durante un incontro alla Casaleggio Associati a Milano. È quindi partito per Ecuador, Panama, Guatemala e Colombia e a fine anno ha pubblicato l’e-book Sicari a cinque euro, edito da Adagio (Casaleggio Associati), nel quale analizza l’origine del fenomeno del sicariato e propone alcune possibili soluzioni.

Carriera in politica

Nel dicembre 2012 si è candidato alle elezioni parlamentarie del Movimento 5 Stelle, risultando con 313 voti al 4º posto per la circoscrizione Lazio 1 della Camera dei deputati. Alle elezioni politiche italiane del 2013 è stato poi eletto deputato nella medesima circoscrizione.

Dal 7 maggio 2013 al 20 luglio 2015 è stato vicepresidente della Commissione Affari Esteri e Comunitari.

Dopo aver manifestato la propria opposizione all’ingresso del Movimento 5 Stelle in un governo guidato dall’ex presidente della BCE Mario Draghi, il 22 febbraio ha dichiarato di non essere più iscritto alla piattaforma Rousseau e al M5S.

Il 23 giugno 2022 ha comunicato in un’intervista a TPI che potrebbe riavvicinarsi al M5S in caso questo si opponga al governo Draghi.

Partito

Ex militante del Movimento 5 Stelle.

Giuseppe Conte

Con il rientro di Alessandro Di Battista all’interno del Movimento 5 Stelle, Giuseppe Conte potrebbe essere considerato già il passato del partito. L’ex deputato, infatti, è considerato un degno suo concorrente verso la corsa a Montecitorio del 25 settembre 2022.

Stipendio

Anche se il suo stipendio da deputato è stato pubblico, per le altre sue attività di scrittore e giornalista non si conoscono nel dettaglio i suoi guadagni.

Dove vive Alessandro Di Battista?

Vive con la sua famiglia in un delizioso appartemento a Roma.

Twitter

Se cerchi il profilo Twitter di Alessandro Di Battista, lo trovi QUI.

Facebook

QUI trovi la pagina ufficiale Facebook di Alessandro Di Battista.

Instagram

Cerchi Alessandro Di Battista su Instagram? Lo trovi cliccando direttamente QUI.

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Curiosa per natura e appassionata di musica e cinema: scrivo per diletto e insegno per professione.