Claudio Amendola e Francesca Neri malattia: cosa ha avuto la moglie dell’attore? Come sta oggi? «Ho accarezzato l’idea del suicidio»

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Francesca Neri ha sofferto a causa della sua malattia cronica. Di cosa ha sofferto la moglie dell'attore? Scopriamo tutto all'interno!

Francesca Neri, la moglie di Claudio Amendola ha sofferto a causa della sua malattia cronica. Di cosa ha sofferto la moglie dell’attore? Scopriamo tutto all’interno!

Leggi anche: Claudio Amendola e Francesca Neri hanno un figlio: avete mai visto Rocco? Età, lavoro, FOTO oggi, Instagram

Claudio Amendola e Francesca Neri malattia: cosa ha avuto la moglie dell’attore?

Claudio Amendola e Francesca Neri hanno attraversato un brutto periodo nel corso del loro matrimonio a causa di una malattia cronica che ha intaccato la salute e la serenità della donna, che ha lottato e lotta tuttora per ritrovare il suo equilibrio e mantenerlo. La sua condizione di salute e la sua sofferenza, probabilmente, hanno contribuito a far entrare in crisi la coppia, fino a raggiungere il capolinea e mettere fine alla loro relazione che li univa da ben 25 anni (dal 1998), anche se hanno scelto di dirsi il fatidico Sì solo nel 2010, nella città che non dorme mai, New York. Ma cosa ha avuto la moglie di Claudio Amendola?

La moglie dell’attore, purtroppo, ha la cistite interstiziale cronica. Si tratta di  condizione infiammatoria cronica della vescica, che colpisce principalmente le persone di sesso femminile, provocando intenso dolore nella regione pelvica. Francesca Neri ha iniziato a soffrire a causa di questa malattia nel 2015.

Francesca Neri come sta oggi? «Ho accarezzato l’idea del suicidio»

Francesca Neri, lo scorso autunno, ha scelto di parlare della sua malattia, la cistite interstiziale cronica. Non solo, la donna ha parlato anche di suo marito Claudio Amendola, dicendo  che l’attore non tollerava la sua sofferenza:

Non ero nella condizione fisica di andarmene, ci ho provato. A tratti aspettavo che andasse via lui.

continuando poi spiegando:

Il dolore può allontanare, è vero ha rischiato di dividerci, quante coppie sono saltate divise da grandi dolori. Ma superarli insieme, scegliendosi di nuovo, fa ritrovare

La cistite interstiziale cronica, provoca uno stato doloroso talmente forte e continuo, che a volte può indurre chi ne soffre, ad accusare anche disturbi psicologici quali ansia e depressione. Francesca Neri, infatti, in tal proposito ha rivelato:

Ho accarezzato l’idea del suicidio. Ho passato mesi a giocare a burraco online di notte. Il mio lockdown è durato tre anni. E quando è arrivato per tutti, con la pandemia, sono stata meglio perché condividevo la situazione degli altri.

L’attrice di 58 anni, Francesca Neri, oggi ha imparato a convivere con la sua malattia. Ha imparato a riconoscere i primi sintomi delle fasi acute e gestirli nel migliore dei modi.

Un momento catartico per la sua vita e per uscire dalla sua sofferenza è stata la sua esperienza di scrittrice. A dicembre del 2021, infatti, Francesca ha lanciato il suo libro autobiografico, dal titolo Come carne viva, edito da Rizzoli nel 2021.

Nelle pagine del suo libro, Francesca ci spiega le varie fasi della malattia e racconta il modo in cui ha affrontato il dolore.

Il coraggio ce l’ho avuto a vivere quello che ho vissuto. Quando ho deciso di aprirmi l’ho fatto fino in fondo. Non ho più niente da perdere. Ho voluto avere il coraggio di dire tutto. E non me ne vergogno

Non segui DonnaPOP su Instagram? Rimedia subito cliccando QUI!

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Amo il mare e la natura. Catturo immagini ed emozioni per trasformarle in parole. Schietta e diretta come la terra in cui sono nata e in cui ho scelto di restare, il Salento