Anne Heche, chi è l’attrice? Età, marito, figli, che film ha fatto, incidente, come sta oggi, Instagram

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

L'attrice statunitense Anne Heche ha avuto un bruttissimo incidente con la sua auto. Chi è l'attrice e quali film ha fatto? Leggiamo!

L’attrice statunitense Anne Heche ha avuto un bruttissimo incidente con la sua auto nella notte tra il 5 e il 6 agosto 2022. Ricordiamo assieme chi è l’attrice e quali film ha fatto. Leggiamo all’interno!

Leggi anche: Carlotta Dell’Isola è laureata? Che lavoro fa? Ecco tutto sulla moglie di Nello Sorrentino

Anne Heche, chi è l’attrice?

Età

L’attrice statunitense ha 53 anni. Anne, infatti, è nata il 25 maggio 1969, sotto il segno dei Gemelli.

Marito

Coleman Laffoon è il nome dell’ex marito di Anne Heche. I due ex coniugi sono stati sposati nel periodo 2001-2009. Coleman ‘Coley’ Laffoon è un cameraman che aveva incontrato durante il tour di cabaret della sua ex fidanzata, Ellen DeGeneres, conduttrice televisiva, produttrice televisiva e comica statunitense. Anne e Coley si sono sposati precisamente il 1 ° settembre 2001. Dopo 5 anni di un matrimonio quasi stabile, Lafoon ha chiesto il divorzio nel 2007. I due hanno combattuto una brutta battaglia per la custodia dei figli, alla fine della quale le fu richiesto di sostenere finanziariamente il suo ex marito. La loro rottura matrimoniale è stata di dominio pubblico, poiché hanno scelto di riversare tutte le loro faccende nei media, una rottura per nulla amichevole. La loro storia si conclude dunque nel 2009, con il divorzio.

Dal 2007 Anne Heche diventa la compagna dell’attore James Tupper. La coppia, poi, si è separata nel 2018.

Figli

Anne ha avuto il suo primo figlio, Homer, nel marzo del 2002, dal matrimonio con Colema Laffoon. Il suo secondo figlio, Atlas, è nato nel 2009, dalla relazione con James Tupper.

Che film ha fatto

Ecco dunque, qui di seguito, le pellicole in cui ha lavorato.

Cinema

  • Le avventure di Huck Finn, regia di Stephen Sommers (1993)
  • Una figlia in carriera (I’ll Do Anything), regia di James L. Brooks (1994)
  • Lezioni di anatomia (Milk Money), regia di Richard Benjamin (1994)
  • Uno strano scherzo del destino ( Simple Twist of Fate), regia di Gillies MacKinnon (1994)
  • Il tocco del diavolo (Wild Side), regia di Donald Cammell (1995)
  • Parlando e sparlando (Walking and Talking), regia di Nicole Holofcener (1996)
  • L’eroe del cielo (Pie in the Sky), regia di Bryan Gordon (1996)
  • Il giurato (The Juror), regia di Brian Gibson (1996)
  • Donnie Brasco, regia di Mike Newell (1997)
  • Vulcano – Los Angeles 1997 (Volcano), regia di Mick Jackson (1997)
  • So cosa hai fatto (I Know What You Did Last Summer), regia di Jim Gillespie (1997)
  • Sesso & potere (Wag the Dog), regia di Barry Levinson (1997)
  • Psycho, regia di Gus Van Sant (1998)
  • Il tempo di decidere (Return to Paradise), regia di Joseph Ruben (1998)
  • Sei giorni, sette notti (Six Days Seven Nights), regia di Ivan Reitman (1998)
  • Il terzo miracolo (The Third Miracle), regia di Agnieszka Holland (1999)

Sempre per il cinema, dal 2001 in poi

  • Auggie Rose, regia di Matthew Tabak (2000)
  • Prozac Nation, regia di Erik Skjoldbjærg (2001)
  • John Q, regia di Nick Cassavetes (2002)
  • Birth – Io sono Sean (Birth), regia di Jonathan Glazer (2004)
  • Sexual Life, regia di Ken Kwapis (2005)
  • Suffering Man’s Charity, regia di Alan Cumming (2007)
  • What Love Is, regia di Mars Callahan (2007)
  • Toxic Skies, regia di Andrew C. Erin (2008)
  • Toy Boy – Un ragazzo in vendita (Spread), regia di David Mackenzie (2009)
  • Benvenuti a Cedar Rapids (Cedar Rapids), regia di Miguel Arteta (2011)
  • Rampart, regia di Oren Moverman (2011)
  • Il mondo di Arthur Newman (Arthur Newman), regia di Dante Ariola (2012)
  • Joker – Wild Card (Wild Card), regia di Simon West (2015)
  • Catfight – Botte da amiche (Catfight), regia di Onur Tukel (2016)
  • Adorabile nemica (The Last Word), regia di Mark Pellington (2017)
  • Armed Response, regia di John Stockwell (2017)
  • Migliori nemici (The Best of Enemies), regia di Robin Bissell (2019)
  • L’ora della verità (The Vanished), regia di Peter Facinelli (2020)
  • 13 Minutes, regia di Lindsay Gossling (2021)

Di seguito, invece, il lavori di Anne per il piccolo schermo.

  • Destini (Another World) – soap opera, 69 puntate (1987-1991)
  • The Prison (Against the Wall), regia di John Frankenheimer – film TV (1994)
  • 1996, episodio di Tre vite allo specchio (If These Walls Could Talk), regia di Cher – film TV (1996)
  • Manhattan Miracle, episodio di Subway Stories – Cronache metropolitane (SUBWAYStories: Tales from the Underground), regia di Ted Demme – film TV (1997)
  • Ally McBeal – serie TV, 7 episodi (2000-2001)
  • Gracie’s Choice, regia di Peter Werner – film TV (2004)
  • Everwood – serie TV, 10 episodi (2004-2005)
  • Nip/Tuck – serie TV, episodi 3×07-3×08-3×09 (2005)
  • Le campane d’argento (Silver Bells), regia di Dick Lowry – film TV (2005)
  • Desiderio fatale (Fatal Desire), regia di Ralph Hemecker – film TV (2006)

Sempre per la Tv

  • Masters of Science Fiction – serie TV, episodio 1×03 (2007)
  • Men in Trees – Segnali d’amore (Men in Trees) – serie TV, 36 episodi (2006-2008)
  • Hung – Ragazzo squillo (Hung) – serie TV, 30 episodi (2009-2011)
  • Il silenzio del testimone (Silent Witness), regia di Peter Markle – film TV (2011)
  • Save Me – serie TV, 7 episodi (2013)
  • The Michael J. Fox Show – serie TV, 5 episodi (2013-2014)
  • Dig – serie TV, 10 episodi (2015)
  • Quantico – serie TV, episodi 1×09-3×09 (2015; 2018)
  • Aftermath – serie TV, 13 episodi (2016)
  • The Brave – serie TV, 13 episodi (2017-2018)
  • Chicago P.D. – serie TV, 11 episodi (2018-2019)
  • All Rise – serie TV, 4 episodi (2021)

Incidente

Nella notte tra il 5 e il 6 agosto 2022, Anne Heche si è schiantata con la sua Mini Cooper blu contro una casa a Los Angeles. La sua auto, conseguentemente al violento impatto, è esplosa in un forte incendio.

Come sta oggi?

Secondo quanto riportato da Ansa.it, l’attrice americana Anne Heche è ricoverata in ospedale in condizioni critiche, a causa di gravi ustioni. L’attrice, quindi, dovrà affrontare una lunga convalescenza.

Instagram

Anne Heche ha un profilo Instagram seguitissimo e ricco di contenuti. Per visitarlo, cliccate QUI!

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Amo il mare e la natura. Catturo immagini ed emozioni per trasformarle in parole. Schietta e diretta come la terra in cui sono nata e in cui ho scelto di restare, il Salento