Grande Fratello Vip: il reality di Alfonso Signorini dovrà essere rimandato, cosa è successo?

Il Grande Fratello Vip di Alfonso Signorini dovrà essere rimandato, ma perché? Cosa è successo al reality? I dettagli all'interno

Brutte notizie per i fan del Grande Fratello Vip; il programma di Alfonso Signorini dovrà essere rimandato! Ma cosa è successo? Gli autori e il conduttore del programma si sono trovati a far fronte a una situazione più grande di loro; il motivo per cui la trasmissione di Canale 5 dovrà slittare è relativo alle elezioni politiche italiane del prossimo 25 settembre. Cosa è successo?

Leggi anche: Grande Fratello Vip, Adriana Volpe contro Alfonso Signorini: «È stato insensibile» ma cosa è successo? Lo sfogo della conduttrice

Grande Fratello Vip: perché è stato rimandato rimandato?

Da qualche giorno in rete sono circolate voci sul Grande Fratello Vip e sulla sua futura messa in onda; il programma di Alfonso Signorini si dovrà scontrare con le prossime elezioni politiche e per questo motivo sono stati valutati pro e contro della data di inizio, prevista inizialmente per il 19 settembre.

Le problematiche

Il prossimo 19 settembre sarebbe dovuto andare in onda il Grande Fratello Vip di Alfonso Signorini nella sua settima edizione. Man mano che il giorno si avvicina, però, i problemi hanno iniziato ad aumentare: il 25 settembre, infatti, ci saranno le elezioni politiche e molti della Produzione si sono chiesti come faranno i gieffini a votare! Effettivamente questo potrebbe essere un problema, soprattutto se consideriamo che l’ingresso nella casa più spiata d’Italia è previsto solamente dopo una quarantena di almeno 5 giorni a causa del Covid19.

Gli ingressi

Come sappiamo, durante la prima serata del Grande Fratello Vip, Alfonso Signorini farà entrare i primi concorrenti e nella seconda puntata, invece, la restante parte del gruppo. I problemi che si presentano per il conduttore sono ben due, come fa notare Giuseppe Candela via Dagospia: innanzi tutto stabilire le dinamiche per permettere ai vipponi di votare e poi come gestire il ritorno nella casa, tenendo conto della quarantena obbligatoria prima di rientrare. Queste regole, oltretutto, sarebbero valse sia per i primi gieffini (che sarebbero dovuti entrare il 19 settembre) sia per i rimanenti (che sarebbero dovuti entrare nella casa il 22). Alfonso Signorini e il suo entourage in questi giorni hanno pensato a lungo a come risolvere questo grattacapo e sembra che l’unica soluzione sia quella di rimandare il Grande Fratello Vip a dopo le elezioni!

Il doppio appuntamento

Oltre al problema degli ingressi, delle quarantene e delle agevolazioni per far votare i vipponi, però, se ne presenterebbe anche un altro: nella seconda serata prevista per la messa in onda del reality, Alfonso Signorini dovrebbe fare i conti con un confronto molto atteso ultimamente: quello fra Enrico Letta e Giorgia Meloni che – al momento – è previsto per il 22 settembre 2022 in prima serata. I fan del Grande Fratello terranno fede a Signorini o gli ascolti delle prime due puntate saranno un flop? Lo scopriremo presto! Salvo eccezioni, comunque, il programma ritroverà posto nel palinsesto per il suo consueto doppio appuntamento settimanale, rispettivamente il lunedì e il giovedì sera. Al momento, comunque, il suo slittamento è ancora da confermare. Cosa succederà?

Seguici su Instagram cliccando QUI!