Frida Bollani Magoni, figlia di Stefano Bollani, perché è cieca? «Non ha nessuna malattia», ecco finalmente tutta la verità

Qual è la malattia che ha reso cieca Frida Bollani Magoni? La ragazza lo ha raccontato in prima persona nella sua ultima intervista

Frida Bollani Magoni è la figlia di Stefano Bollani e Petra Magoni; la ragazza è cieca e deve fare i conti con una malattia che l’ha colpita alla nascita: l’ipovisione. Si tratta di una patologia irreversibile che consiste nella riduzione sempre progressiva dell’acuità visiva o del campo visivo.

Leggi anche: Emma Marrone: età, fidanzato attuale, incinta, papà Rosario, mamma, fratello Francesco, Stefano De Martino, Marco Bocci, canzoni famose, quanti Sanremo ha vinto, Amici, in che anno ha partecipato, Instagram

Perché Frida Bollani Magoni è cieca?

Frida Bollani Magoni ha rilasciato un’interessantissima intervista a Il Corriere della Sera e ha parlato anche della sua malattia. Secondo la ragazza, essere cieca le ha permesso di esplorare il mondo in un modo diverso e di sviluppare meglio gli altri sensi:

Io sono nata così, la mia non è una malattia. Non ho vissuto alcun trauma di aver perso la vista.

La giovane musicista quindi ci tiene a non essere giudicata malata o debole: la sua condizione arriva dalla sua nascita e non ne fa un dramma, bensì un valore aggiunto. Ma fino a che punto Frida non vede? Ecco la sua risposta:

Qualcosina ci vedo e la situazione rimarrà questa, a meno che non mi propongano, in futuro, un intervento per migliorare la vista. Ma, sinceramente, non so se accetterei di operarmi. Non vedere mi ha permesso di esplorare il mondo in modo diverso, ho esercitato meglio altri sensi, come l’udito ad esempio.

Le parole sulla malattia

Firda Bollani Magoni cerca sempre di vedere il lato positivo delle cose e sulla sua malattia e il fatto di essere cieca aggiunge:

Sono certa che, se avessi potuto usare gli occhi, sarei stata meno attenta ad ascoltare, e ascoltare è importantissimo per me e per il mio mestiere. Quindi sono contenta di come sono nata.

La musicista si è soffermata sui problemi della retina, che l’hanno portata poi alla perdita della vista:

I due geni sballati mi hanno causato problemi non tanto agli occhi, ma alla retina.

Le sue parole ci insegnano che, nonostante le difficoltà, è importante concentrarsi sugli aspetti positivi che ci rendono unici. Frida Bollani Magoni è un grande esempio di determinazione e tenacia da cui tutti dovremmo prendere spunto!

Seguici su Instagram cliccando QUI!