Elena Majoni, chi è l’ex moglie di Gabriele Muccino? Età, marito, figli, lavoro, perché si sono lasciati, intervista, Bernardini de Pace, Instagram

Elena Majoni è l'ex moglie di Gabriele Muccino, il noto regista italiano. Cosa sappiamo di lei? Conosciamola meglio insieme!

Elena Majoni è l’ex moglie di Gabriele Muccino, il celebre regista e L’Ultimo Bacio e La Ricerca della Felicità. La causa di divorzio tra i due ex coniugi è stata a dir poco tumultuosa. Ma cosa sappiamo di Elena Majoni? Andiamo a conoscere meglio insieme tutti i dettagli e le curiosità in merito alla sua vita privata e professionale.

Leggi anche: Annamaria Bernardini De Pace: sapevate che l’avvocata di Totti è l’ex suocera di Raoul Bova? Ecco con chi era sposato l’attore (FOTO)

Età

Elena Majoni, l’ex moglie di Gabriele Muccino, è nata a Roma il 21 novembre 1974, sotto il segno zodiacale dello Scorpione. Ha 47 anni d’età.

Marito

Elena Majoni è stata sposata con il celebre regista per quattro anni, dal 2002 al 2006. La donna ha descritto pubblicamente l’ex marito come un uomo aggressivo e violento, sferrandogli diverse accuse che sono giunte fino all’aula di tribunale durante la causa di divorzio.

Figli

Elena Majoni ha figli? La risposta a questa domanda è assolutamente sì. La donna è mamma di Ilan, nato nel 2003 dal matrimonio con il celebre regista. Il ragazzo oggi ha 19 anni.

Lavoro

Elena Majoni, l’ex moglie di Gabriele Muccino, lavora come attrice ed è stata anche violinista d’orchestra.

Perché si sono lasciati

Elena Majoni non sta più insieme al celebre regista. I due si sono resi protagonisti di una grossa causa legale, anche mediatica, che ha potuto contare anche su accuse gravissime da parte di lei. Queste le sue parole choc durante un’intervista a Non è l’Arena, il talk condotto da Massimo Giletti su La 7:

Non ho parlato per anni della mia relazione con Gabriele perché sarebbe stata la parola di una persona normale contro quella di un grande regista come lui e temevo che avrei solo alimentato i pettegolezzi. Una volta mi ha preso per la mascella urlandomi di dirgli che lo amavo, mi ruppe anche un dente nell’afferrarmi, allora capii che dovevo andare via, anche per nostro figlio.

Ero al telefono con mia madre vicino la finestra e a un certo punto si è avvicinato Gabriele, forse era alterato e mi ha tirato uno schiaffo. A quel punto… Io ricordo solo schiaffo, fischio lunghissimo che non smetteva più e io che sono corsa di là e ho capito che c’era qualcosa di grave. Ero sotto shock e sono andata da Silvio dicendogli di dover andare in ospedale

Stando alla testimonianza di Majoni, quest’ultima aggressione le avrebbe leso definitivamente il timpano impedendole da quel giorni in poi di proseguire nel suo lavoro di violinista d’orchestra. Il caso è stato archiviato.

Intervista

Elena Majoni, l’ex moglie di Gabriele Muccino, ha rilasciato una prima intervista a Non è L’Arena nel 2017, a dieci anni di distanza dal tumultuoso divorzio. Non è stata l’unica volta in cui ha parlato pubblicamente delle violenze che avrebbe subito da parte dell’ex coniuge. In un’intervista al Corriere avrebbe parlato anche dei rapporti, da sempre tesi, tra il noto regista e il fratello Silvio. Quest’ultimo, nel corso del processo, avrebbe testimoniato a favore di Gabriele sostenendo che lo schiaffo di cui la ex moglie lo accusava non fosse mai realmente avvenuto. Salvo poi ammettere l’esatto contrario. Ecco le parole della donna:

Silvio ha sempre sofferto molto per quella testimonianza. Che poi è uno dei motivi principali per cui ha rotto con la sua famiglia. Conoscendolo sapevo che prima o poi avrebbe fatto emergere la verità. E il suo gesto, a mio parere, è stato importante sia ai fini giudiziari che per la mia personale credibilità

Bernardini de Pace

Elena Majoni, l’ex moglie di Gabriele Muccino, ha scelto come legale per la causa di divorzio Annamaria Bernardini de Pace che oggi sta seguendo gli interessi di Francesco Totti nella separazione da Ilary Blasi. Muccino ha affidato a Instagram, sotto a un post di Selvaggia Lucarelli, un lungo sfogo contro la matrimonialista ex suocera di Raoul Bova. Ecco le sue parole:

Il legale di Totti io l’ho conosciuto bene. L’ho avuta come controparte in un divorzio orribile che ha rovinato un figlio e seminato veleno per 5 anni. Veleno che è rimasto radioattivo con strascichi mai più sanati. Un divorzio cadenzato da illazioni pericolose puntualmente riprese da Chi, un divorzio portato avanti a forza di denunce penali totalmente pretestuose e inventate: 8 in tutto. Tutte archiviate senza fatica. Erano fumo, erano latrare di cani, armi per spaventarmi, erano la tattica e la strategia che questa nota avvocatessa romana adotta schiacciando vite di persone che si sono amate come fossero noci. I figli? Traumatizzati a vita

L’avvocato ha risposto prontamente a queste accuse:

Se l’offesa arriva dalle nullità, vale zero. Se poi la nullità è chi è stato avversario, l’offesa è sospetta. Una vendetta che vale come il tentativo di lanciare il pallone ben oltre i tempi supplementari. A stadio chiuso

Instagram

Elena Majoni, l’ex moglie di Gabriele Muccino, è su Instagram. Potete seguirla qui (ma la donna ha il profilo privato).

Seguici su Instagram cliccando QUI!