Pamela Prati famiglia d’origine: madre Salvatora Pireddu, padre Paolo Cantara, sorelle, fratelli, gli anni in collegio, tutto sulla concorrente del Grande Fratello Vip

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Pamela Prati è una storica soubrette italiana. Cosa sappiamo della sua famiglia d'origine? Andiamo a conoscerla meglio insieme!

Pamela Prati è la nota showgirl ed ex diva del Bagaglino che tutti conosciamo come “l’eterna ventenne”, perché sia il viso che la forma fisica della vip sembrano non voler sentir nemmeno parlare dello scorrere del tempo. Cosa sappiamo della sua famiglia d’origine? Andiamo a conoscere meglio insieme tutti i dettagli e le curiosità in merito alla storia famigliare di Pamela Prati.

Leggi anche: Pamela Prati: Mark Caltagirone esiste davvero? Storia, riassunto, nuove verità

Madre Salvatora Pireddu

Pamela Prati, nota showgirl ed ex diva del Bagaglino, è stata cresciuta, insieme alle sue sorelle, dalla madre Salvatora, da cui tutte hanno preso il cognome all’anagrafe: Pireddu. Ecco come ne ha parlato Pamela all’interno della casa del Grande Fratello Vip:

Lei era una donna meravigliosa che ha sofferto tanto, è stata una grande lavoratrice. Ha sofferto tantissimo per amore, perché era una donna generosissima. Mia mamma è stata vedova di guerra, è rimasta vedova giovanissima. Poi ha incontrato l’amore della sua vita che era mio padre e ci ha fatto sei figli. Poi mio padre ci ha lasciati e quindi lei con otto figli, pensa te… lei da sola con otto figli ma poi ci hanno messo in collegio dove sono stata per 6 anni e lei dopo ha lavorato, lavorato, lavorato… quanto ha lavorato!

Veniva una volta al mese in collegio a trovarci e coccolarci, a portarci da mangiare. Io vedevo quest’ombra e sentivo il suo profumo e le sue carezze ma ero molto piccola, avevo appena due anni e poi lei ha dovuto fare una fatica enorme per poterci riprendere con lei ma l’ha fatto. Io sento spessissimo il suo profumo, la sento vicino a me e per me è come se fosse mancata purtroppo ieri. Sono ferite sempre aperte.

Padre Paolo Cantara

Pamela Prati è nata dall’unione tra la madre Salvatora Pireddu e il padre Paolo Cantera. L’uomo, però, non si è mai voluto prendere alcuna responsabilità famigliare. Quindi, Pamela e i suoi fratelli sono cresciuti esclusivamente con la mamma. Il rapporto praticamente inesistente e, in ogni caso, conflittuale con la figura paterna sembrerebbe proprio essere una ferita ancora aperta per la bellissima showgirl, che ha voluto parlare dell’uomo in svariate interviste. Ecco le sue amare parole a Tiscali Spettacoli:

Mia madre Salvatora scoprì i tradimenti di mio padre con una donna che veniva aiutata economicamente proprio da mia madre. Gli diede l’ultimatum, lui fu incapace di rompere quella relazione e lei lo mandò via di casa. A quel punto rimase sola, con pochi mezzi, costretta a metterci in collegio ad Ozieri, dove sono nata. L’ambiente era terribile, ricordo solo freddo e maltrattamenti, quel posto è stato chiuso quando lo scandalo dei metodi usati dalle religiose che lo gestivano è definitivamente esploso. Gli episodi di abusi all’infanzia, che oggi tengono banco nelle cronache nazionali, esistevano già allora ma erano tenuti coperti da una coltre di vergogna e ipocrisia.

Sorelle

Pamela Pratiha due sorelle di nome Maria e Sebastiana. Sul loro conto è praticamente impossibile reperire informazioni sul web perché sono entrambe molto riservate. Sebastiana, a differenza di Maria, non è nemmeno sui social. Grazie a un reportage di Novella2000, risalente al 2019, ovvero all’anno in cui scoppiò il “caso Mark Caltagirone”, apprendiamo come Pamela, secondo gli abitanti di Ozieri, paese d’origine della famiglia della soubrette, non fosse la più bella di casa, anzi:

Comunque Pamela da giovane era bella, ma rispetto alle sorelle sembrava il brutto anatroccolo

 

Fratelli

Pamela Prati, nota showgirl ed ex diva del Bagaglino, ha cinque fratelli e due sorelle. La madre Salvatora Pireddu ha infatti avuto i primi due figli dal marito venuto poi a mancare durante la guerra. Rimasta vedova, ha successivamente incontrato Paolo Cantera e dal loro amore, per quanto molto tormentato, sono nati altri sei figli, tra cui la celebre soubrette.

Gli anni in collegio

Pamela Prati ha voluto condividere molti momenti legati alla sua infanzia già nei primi giorni della sua partecipazione al Grande Fratello Vip 7. In particolare, ha rivelato come la madre Salvatora non abbia avuto altra scelta rispetto a quella di mandare i suoi otto figli in collegio, una volta ritrovatasi abbandonata dal compagno Paolo Cantera. Ecco come Pamela, all’interno della casa più spiata d’Italia, ha raccontato questa dolorosa esperienza alla coinquilina Vippona Sara Manfuso:

Sono stata sei anni in collegio e mia madre nel frattempo continuava a lavorare. Veniva poi in collegio a coccolarci e a portarci da mangiare. Io avevo due anni. Ha fatto molta fatica per riprenderci con lei. È stata una roccia per noi. L’ambiente in collegio, però, era terribile. Ricordo solo freddo e maltrattamenti, quel posto è stato chiuso quando lo scandalo dei metodi usati dalle religiose che lo gestivano è definitivamente esploso. Gli episodi di abusi all’infanzia, che oggi tengono banco nelle cronache nazionali, esistevano già allora ma erano tenuti coperti da una coltre di vergogna e ipocrisia

Seguici su Instagram cliccando QUI!

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin