Boris 4, Ninni Bruschetta: chi è l’attore che fa Duccio Patanè? Età, moglie, figli, malattia, film, Un posto al sole, dove vive, Instagram

Ninni Bruschetta è un attore siciliano molto popolare, spesso presente in diverse serie Tv di successo, è il volto di Duccio Patanè in Boris 4

Ninni Bruschetta, attore piuttosto noto in diverse serie televisive di successo, è il volto di Duccio Patanè in Boris 4. Conosciamolo meglio.

Leggi anche: Luisa Ranieri: età, marito, figli, padre, fiction e film, altezza, Venezia, Instagram

Chi è Ninni Bruschetta, l’attore che interpreta Duccio Patanè in Boris 4?

Attore siciliano richiesto da molti registi, Ninni Bruschetta ha esordito sul palcoscenico teatrale. Oggi è molto noto sia nel grande sia nel piccolo schermo, dove lavora in fiction di successo, tra cui La Squadra, Distretto di Polizia, Lolita Lobosco e tante altre serie televisive popolari.

Dal 2007 interpreta Duccio Patanè, un direttore della fotografia cocainomane, sia nel film sia nella serie televisiva di successo Boris 4.

Età

Ninni Bruschetta ha 60 anni: è nato a Messina, il 6 gennaio del 1962, sotto il segno zodiacale del Capricorno.

Vero nome

All’anagrafe l’attore siciliano è registrato con il vero nome di Antonino Bruschetta.

Moglie e figli di Ninni Bruschetta

L’attore siciliano tiene la sua vita privata lontano dai riflettori e quindi non si sa molto sulla sua sfera sentimentale. Sappiamo, però, che Ninni Bruschetta è sposato dal 1995. Sua moglie si chiama Assia e i due si sono conosciuti casualmente a Sorrento, durante un festival, nel dicembre del 1994. L’anno successivo si sono sposati e dal loro matrimonio sono nati due figli: Francesco e Anna.

Malattia

I motori di ricerca del web associano questa voce al nome dell’attore Bruschetta, ma fortunatamente non abbiamo trovato notizie significative in merito.

Film con Ninni Bruschetta

Antonino Bruschetta, detto Ninni, vanta numerosissime interpretazioni di successo a teatro, nel cinema e nella televisione. I titoli dei lavori che arricchiscono il curriculum della sua carriera di attore sono davvero tantissimi. Ecco i film in cui l’attore siciliano è nel cast:

  • La gentilezza del tocco, regia di Francesco Calogero (1987);
  • Visioni private, regia di Ninni Bruschetta e Francesco Calogero (1989);
  • Caldo soffocante, regia di Giovanna Gagliardo (1991);
  • Ladri di futuro, regia di Enzo Decaro (1991);
  • Libera, regia di Pappi Corsicato (1993);
  • Il giudice ragazzino, regia di Alessandro Di Robilant (1994);
  • I buchi neri, regia di Pappi Corsicato (1995);
  • Fiabe metropolitane, regia di Egidio Eronico (1997);
  • Prima del tramonto, regia di Stefano Incerti (1999).

I film del Duemila

  • I cento passi, regia di Marco Tullio Giordana (2000);
  • L’uomo in più, regia di Paolo Sorrentino (2001);
  • Perduto Amor, regia di Franco Battiato (2003);
  • I cinghiali di Portici, regia di Diego Olivares (2003);
  • Il dio della pioggia, regia di Angelo Amoroso D’Aragona (2004);
  • Il siero della vanità, regia di Alex Infascelli (2004);
  • Agente matrimoniale, regia di Christian Bisceglia (2006);
  • Mio fratello è figlio unico, regia di Daniele Luchetti (2007);
  • La casa sulle nuvole, regia di Claudio Giovannesi (2009);
  • Le ombre rosse, regia di Citto Maselli (2009);
  • Cosa voglio di più, regia di Silvio Soldini (2010);
  • Boris – Il film, regia di Giacomo Ciarrapico, Mattia Torre, Luca Vendruscolo (2011);
  • Passannante, regia di Sergio Colabona (2011);
  • Senza arte né parte, regia di Giovanni Albanese (2011);
  • To Rome with Love, regia di Woody Allen (2012);
  • È nata una star?, regia di Lucio Pellegrini (2012);
  • Come non detto, regia di Ivan Silvestrini (2012);
  • La moglie del sarto, regia di Massimo Scaglione (2012);
  • Viva l’Italia, regia di Massimiliano Bruno (2012);
  • Buongiorno papà, regia di Edoardo Leo (2013);
  • Aspirante vedovo, regia di Massimo Venier (2013);
  • La mafia uccide solo d’estate, regia di Pif (2013);
  • La trattativa, regia di Sabina Guzzanti (2014);
  • La terra dei santi, regia di Fernando Muraca (2015);
  • Quo vado?, regia di Gennaro Nunziante (2016);
  • I siciliani, regia di Francesco Lama – documentario (2016);
  • Quel bravo ragazzo, regia di Enrico Lando (2016);
  • Come diventare grandi nonostante i genitori, regia di Luca Lucini (2016);
  • Omicidio all’italiana, regia di Maccio Capatonda (2017);
  • La mia famiglia a soqquadro, regia di Max Nardari (2017);
  • Il vegetale, regia di Gennaro Nunziante (2018);
  • Tu mi nascondi qualcosa, regia di Giuseppe Loconsole (2018);
  • Tuttapposto, regia di Gianni Costantino (2019);
  • Appena un minuto, regia di Francesco Mandelli (2019);
  • Cosa sarà, regia di Francesco Bruni (2020);
  • Querido Fidel, regia di Viviana Calò (2021);
  • Gli anni belli, regia di Lorenzo d’Amico de Carvalho (2022).

Serie televisive interpretate da Ninni Bruschetta (dal 2016)

  • Un posto al sole, registi vari – serie TV – Rai 3 (2016)
  • Lampedusa – Dall’orizzonte in poi, regia di Marco Pontecorvo – miniserie TV (2016)
  • L’isola di Pietro, regia di Umberto Carteni – serie TV (2017)
  • Paolo Borsellino. Adesso tocca a me, regia di Francesco Micciché – film TV (2017)
  • Immaturi – La serie, regia di Rolando Ravello – serie TV (2018)
  • Liberi sognatori – A testa alta, regia di Graziano Diana – film TV (2018)
  • La linea verticale, regia di Mattia Torre – serie TV (2018)
  • I bastardi di Pizzofalcone – seconda serie, regia di Alessandro D’Alatri – serie TV (2018)
  • La stagione della caccia – C’era una volta Vigata, regia di Roan Johnson – film TV – Rai 1 (2019)
  • Non ho niente da perdere, ciclo Purché finisca bene, regia di Fabrizio Costa – film TV (2019)
  • Made in Italy, regia di Luca Lucini, Ago Panini – serie TV (2019)
  • Come una madre, regia di Andrea Porporati – miniserie TV, 2 episodi (2020)
  • La concessione del telefono – C’era una volta Vigata, regia di Roan Johnson – film TV (2020)
  • Le indagini di Lolita Lobosco, regia di Luca Miniero – serie TV (2021-in corso)
  • I bastardi di Pizzofalcone 3, regia di Monica Vullo – serie TV, episodio 3×01 (2021)
  • Cops – Una banda di poliziotti, regia di Luca Miniero – serie TV (2021).

Un posto al sole

Dal giugno 2016 l’attore messinese è nel cast di Un posto al sole, la storica soap di Rai 3, dove veste i panni di Gualtiero Valle.

Dove vive Ninni Bruschetta?

Pur essendo nato in Sicilia, Ninni Bruschetta sembrerebbe abiti a Roma.

Curiosità sull’attore volto di Duccio Patanè in Boris 4

Tre curiosità su Ninni Bruschetta? Eccole:

  • nel 1983 ha fondato una sua compagnia teatrale, la Nutrimenti Terrestri;
  • dal 1996 al 1999 è stato direttore artistico del Teatro di Messina;
  • ha pubblicato il libro Il mestiere dell’attore, edito da Bompiani nel 2010, con una prefazione di Franco Battiato; nel febbraio 2016 è uscito il suo secondo libro, edito da Fazi e intitolato Manuale di sopravvivenza dell’attore non protagonista.

Instagram

Cerchi Ninni Bruschetta su Instagram? Puoi trovare l’attore volto di Duccio Patanè in Boris 4 cliccando direttamente QUI!