Antonio D’Amico morto: scomparso il compagno di Gianni Versace, cosa è successo, età e malattia

Antonio D'Amico è venuto a mancare nelle scorse ore a seguito di una brutta malattia, ma cosa è successo? I dettagli a seguire nell'articolo.

Il mondo della moda piange Antonio D’Amico, storico compagno di Gianni Versace. L’uomo è morto all’età di 63 anni, ma cosa è successo?

Leggi anche: Kirstie Alley è morta: che film ha fatto? Ecco dove l’abbiamo vista al cinema

Come è morto Antonio D’Amico?

Antonio D’Amico è stato lo storico compagno di Gianni Versace e molti hanno saputo della sua esistenza grazie alla serie televisiva di Ryan Murphy, American Crime Story: L’Assassinio di Gianni Versace. Questa produzione ha raccontato gli ultimi giorni di vita del noto stilista, ucciso a sangue freddo da un colpo di pistola nel 1997.

L’annuncio della morte di D’Amico è arrivato da Roberto Alessi, Direttore di Novella 2000. Con una lunga lettera pubblica, il volto dei salotti di Barbara D’Urso ha detto:

Antonio D’Amico è morto. Per quindici anni fu il compagno di vita di Gianni Versace. Lo conoscevo molto bene, perché altrettanto bene conoscevo Gianni. Di quest’ultimo ho scritto anche una biografia (Versace. Eleganza di vita, Rusconi 1990) rifacendomi ai miei colloqui con il grande stilista. Recentemente avevo chiamato D’Amico per chiedergli una foto (ricorreva l’anniversario della morte di Gianni). Ho capito subito che qualcosa non andava, e con grande generosità Antonio mi ha raccontato di aver avuto un tumore alla gola, che era stato operato e si stava riprendendo. La sua voce però ne era uscita inevitabilmente provata. Ricordo alla perfezione le prime volte che lo vedevo con Gianni. All’inizio Antonio lavorava come rappresentante, sempre nel giro della moda. Fu nelle occasioni in cui si trovò di fronte a Gianni che se ne innamorò. D’altronde era bellissimo, come avrebbe potuto essere diversamente?

Malattia

Antonio D’Amico è morto quindi a seguito di una battaglia contro un tumore alla gola che purtroppo non è riuscito a vincere. L’ex compagno di Versace aveva 63 anni. L’uomo ha lavorato per la nota Maison curando le linee sportive anche ancora oggi conosciamo.

Le dichiarazioni di Donatella Versace

Nonostante in molti aspettassero le dichiarazioni di Donatella Versace in merito al lutto di Antonio D’Amico, queste non sono ancora arrivate: non sappiamo se la sorella del famoso stilista farà delle esternazioni pubbliche sulla morte del compagno di suo fratello. Per adesso tutto tace. Nel giorno del compleanno di Gianni, Donatella ha omaggiato lo stilista con alcune foto del loro passato, accompagnate da questa commovente didascalia:

Semplici parole non possono spiegare il genio creativo di Gianni. Nel giorno del suo compleanno, oggi e ogni anno, voglio celebrare il suo talento conclamato nel mondo della moda e non solo. Gianni, ti voglio bene e mi manchi moltissimo. Buon compleanno.

Seguici su Instagram cliccando QUI!