Amici, Piccolo G e il riferimento alla noce moscata durante l’esibizione: cosa ha detto? VIDEO

Amici 22, Piccolo G e il dissing sui fatti di Capodanno e il riferimento alla noce moscata: cosa ha cantato durante Fuori dal tunnel?

Nessun riferimento da parte della conduttrice Maria De Filippi ai fatti legati alla notte di Capodanno, durante la puntata di Amici, andata in onda domenica 22 gennaio 2023; ma a soddisfare la curiosità del pubblico, ci ha pensato Piccolo G che sembra aver inserito nella sua esibizione un riferimento al caso della noce moscata.

Leggi anche: Amici oggi, perché Gianmarco non c’è? C’entra il caso di Capodanno?

Durante la gara delle cover, Piccolo G ha cantato una canzone di Caparezza: Fuori dal tunnel. All’interno del testo, l’allievo di Amici, come è solito fare, ha deciso di inserire alcune barre scritte di suo pugno. Tra queste in molti hanno colto un riferimento ai fatti della notte di Capodanno.

Piccolo G canta Fuori dal tunnel: cosa ha detto sulla noce moscata?

Durante la puntata di Amici ha fatto molto discutere la strofa cantata da Piccolo G sulla noce moscata. Non è chiaro se si tratta di una coincidenza o di un chiaro riferimento. Fatto sta che sui social si è parlato sin da subito di un vero e proprio dissing nei confronti dei sei allievi coinvolti nello scandalo di Capodanno.

Nel dettaglio, la frase cantata da Piccolo G sembra prender in giro i sei allievi, che presumibilmente avrebbero assunto della noce moscata come allucinogeno, per poi sentirsi male.

Proprio per questo le parole di Piccolo G sulla cover Fuori dal Tunnel sembrano un chiaro riferimento a quanto è accaduto quella notte. Di seguito la strofa cantata:

Non vado a festine o festoni
Pieni di ragazzoni che compion le peggio azioni
Con le peggior canzoni, le peggio tradizioni
Fanno grandi bicchieri e dopo grandi contrazioni

Il video

Di seguito il video con l’esibizione di Piccolo G e il presunto dissing sulla notte di Capodanno: