1 '  
Categorie Gossip

La casa dove si è ucciso Kurt Cobain è in vendita: il prezzo

Il mito di Kurt Cobain continua a mantenere intatto lo stesso fascino di sempre. Il cantante leader dei Nirvana, morto suicida la mattina dell’8 aprile 1994, ha vissuto nel quartiere residenziale di Denny Blaine a Seattle, sul lago Washington, in un’abitazione di 2500 metri quadrati, costruita nel 1902.

La scelta della famiglia

La casa di Cobain, che è stata valutata 7,5 milioni di dollari, è sempre stata meta dei fan dopo la morte del cantante. A 25 anni dalla scomparsa di Cobain, l’abitazione, con il veto della moglie Courtney Love, è stata messa in vendita. La coppia l’aveva acquistata nel gennaio del 1994 per 1,48 milioni di dollari. La serra della proprietà, dove Cobain si tolse la vita, era stata fatta demolire subito dopo dalla moglie, che aveva continuato ad abitare nella villa fino al 1997, quando ha deciso cederla a un fondo per 2,89 milioni di dollari.