depilazione laser

@ puhhha / Shutterstock

Depilazione definitiva: differenza fra laser e luce pulsata, costi e controindicazioni

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Eliminare i peli definitivamente rappresenta per le donne una vera e propria conquista: bisogna innanzi tutto chiarire che l’epilazione è sicuramente prolungata nel tempo, ma potrebbe non essere definitiva al 100%. La riduzione dei peli equivale all’80% del loro totale. Per ottenere un trattamento efficace bisogna affidarsi a un esperto, il fai da te è escluso. Scopriamo la differenza fra laser e luce pulsata.

Depilazione laser

La depilazione laser è più invasiva e forte della luce pulsata e per questo motivo si è spesso dimostrata risolutiva. Sono consigliate dalle 8 alle 10 sedute per vedere i risultati durare nel tempo. Questa agisce direttamente sul bulbo pilifero sparando il raggio laser in modo preciso, indebolendo il pelo e portandolo a non crescere più; il fascio di luce viene convertito in calore e la sensazione è quella di un pizzico di zanzara.

Depilazione con luce pulsata

La luce pulsata invece agisce mediante diverse lunghezze d’onda e è leggermente più dispersiva rispetto al laser. Le sedute potrebbero essere più di 10 per vedere dei risultati davvero duraturi nel tempo; la sensazione in questo caso non è quella di calore, ma anzi a volte non si avverte quasi nulla.

I costi e le tempistiche

Come abbiamo detto le sedute devono essere minimo 8 e – a seconda della zona – il loro tempo varia da 10 minuti a una mezz’ora circa per le zone grandi. I costi inizialmente erano proibitivi, oggi si riescono a trovare diverse offerte nei centri specializzati, orientativamente per un trattamento completo ci si aggira intorno ai 500 euro.

Controindicazioni

Le controindicazioni sono davvero poche: se non si hanno malattie caratterizzate da fotosensibilità o cicatrici recenti, si può stare più che tranquille. Un altro caso in cui questo trattamento è sconsigliato è nel caso si usino farmaci anticoagulanti. Bisogna inoltre fare attenzione a nei, abrasioni, irritazioni o acne.

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Classe 1992, grazie ai pomeriggi passati insieme alla nonna a guardare i talk show degli anni Novanta, si è appassionata al gossip e alla tv