Isola dei Famosi, Blind: intervista esclusiva alla mamma Valerica Rujan «Butta fango sulla famiglia, mi chiamava handicappata»

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Isola dei Famosi, Blind: intervista esclusiva alla mamma Valerica Rujan. Ecco cosa ci ha rivelato la donna in seguito alle parole del figlio.

Valerica Rujan, mamma di Blind, attuale concorrente dell’Isola dei Famosi, ha deciso di rompere il silenzio e raccontare, in esclusiva assoluta a DonnaPOP, la sua verità sul rapporto con il giovane cantante. Ecco cosa ci ha raccontato.

Leggi anche: Blind, chi è il padre e la madre del cantante? Origini, storia della sua famiglia, dove vivono, droga, sorella, FOTO

Intervista a Valerica Rujan: parla la mamma di Blind

Blind, cantante di X Factor, oggi è uno dei concorrenti dell’Isola dei Famosi. Durante l’esperienza in Honduras, il giovane ha parlato del difficile rapporto con la madre Valerica Rujan e con tutto il resto della sua famiglia. In passato, aveva rivelato un aneddoto drammatico che riguarda la sorella (di cui non ha menzionato, però, il nome). Secondo quanto asserito dal giovane, la ragazza avrebbe quasi ucciso la loro stessa mamma:

Ricordo quando mia madre mi ha chiamato, in quel momento vivevo dalla mia ragazza, con la voce affannata perché cardiopatica mentre mi diceva che mia sorella le aveva messo le mani addosso. Sono corso da lei subito, era in ospedale e ha avuto un altro infarto, in quel momento mi sono dovuto trattenere per non fare altre sciocchezze. Mi è scattato l’istinto di protezione.

Queste e altre dichiarazioni di Blind hanno scosso l’opinione pubblica, a tal punto che mamma Valerica si è più volte trovata costretta a smentire le parole del cantante con conoscenti e amici, che chiedevano – preoccupati – se fossero vere le dichiarazioni del figlio. A tale proposito, dunque, Valerica Rujan ha deciso di contattare la redazione di DonnaPOP per raccontare la sua verità.

Leggi anche: Blind cantante: età, vero nome, fidanzata, genitori, X Factor, canzoni, altezza, perché è famoso, Instagram

Intervista ESCLUSIVA a Valerica Rujan, mamma di Blind: «Sta buttando fango sulla famiglia»

La mamma di Blind ha rotto il silenzio parlando inizialmente del rapporto del cantante con il resto della sua famiglia, composta da dal fratellino minore, oggi quindicenne, e due sorelle. Ecco cosa ci ha rivelato:

Sento e leggo delle dichiarazioni di mio figlio totalmente errate. Sta buttando fango su tutta la sua famiglia per i propri interessi. Se vuole mettersi a nudo deve dire la verità. Non capisco dove si trova quel senso di protezione nei miei confronti, se non mi vede e non mi sente da un anno. Suo fratello di 15 anni non lo vede da agosto. Una delle sorelle anche. L’altra, di cui parla sempre, sono anni che non la sente. Da due anni ha abbandonato il suo cane a casa mia, senza pensare alle spese e all’impegno che comporta un pitbull.

Continuando, Valerica Rujan, mamma di Blind, ha parlato anche del libro del figlio, ma non solo, anche degli amici con cui ha convissuto:

Ha scritto un libro dove ha raccontato solo bugie su di me. La mia casa è stata un porto di mare grazie a lui: portava amici di tutte le etnie. Mi diceva solo «Siamo in cinque a mangiare, tra cui due musulmani». Sapevo che dovevo avere pesce o pollo per loro, che non mangiano altre carni. Non gli è mancato mai nulla.

Sentirlo parlare della sua famiglia cosi mi fa veramente male. Gli ho chiesto di aiutarmi economicamente finché suo padre non farà il suo dovere, ovvero quello di pagare il mantenimento al fratellino. Si è rifiutato dicendomi che posso vivere con 600 euro mensili, ma siamo in tre: io, suo fratello e il suo cane. Sono stata costretta a chiamarlo in tribunale. Continuo ad andare alla Caritas e non me ne vergogno, ma fa molto male vedere che lui veste Gucci e suo fratello veste quello che riesco a trovare alla Caritas.

La copertina di "Cicatrici", il libro di Blind

La copertina di “Cicatrici”, il libro di Blind

Valerica Rujan: «Mi diceva handicappata down»

Il racconto di Valerica Rujan, via via, si fa sempre più doloroso: la mamma di Blind, infatti, ci ha raccontato anche come sarebbe stata ridotta la casa della famiglia del cantante dopo un litigio:

Non è mai venuto a trovarmi in ospedale come ha dichiarato. Dopo le sue dichiarazioni la gente mi ferma per strada chiedendomi come mai non si vergogna a parlare così. Dovrebbe dire che ho tutte le porte spaccate da lui, mi diceva «Succhiami il cazzo, handicappata down». Queste sono le vere cicatrici. Non sono quella che lui descrive. Faccio volontariato, sono stata una delle mamme più attive per la nostra comunità, sto nel sociale per quanto posso, visto le mie condizioni di salute. La problematica di cui parlava è questa.

X Factor, la fidanzata e il passato con la droga: il racconto della mamma di Blind

Valerica non ha risparmiato nemmeno la fidanzata di Blind, che – a detta del cantante – l’avrebbe tirato fuori dal tunnel della droga. Ecco, invece, cosa ha rivelato la madre del ragazzo:

Quando è tornato da X Factor, prima di Capodanno, mi sono permessa di dire alla sua fidanzata di stare zitta. Erano le 2 di notte e lei lo teneva sotto torchio. L’istinto di madre ha preso sopravvento. Non ce la facevo più a sentirlo mentre provava a difendersi. Le ho detto solo di stare zitta. Quando sei un ospite devi avere rispetto per quella casa. Da quel momento è andato via ed finita.

Blind e Greta Tigani

Il racconto continua così:

Ha girato le spalle a tutti i suoi amici, anche a quelli che facevano la colletta per lui. È merito della sua forza di volontà se è uscito dal tunnel della droga. Lei ha fatto la sua parte, è vero, ma il vero protagonista è stato lui. Lo hanno accolto in casa, ma lui faceva tutto, incluso il babysitter al fratello di lei.

Quando si è ribellato, gli hanno buttato tutti i panni davanti al palazzo. Lui sa che io non dico bugie .Sono testimoni tutti i suoi ex amici. Altro che Isola, tornava a Ponte San Giovanni (frazione d’origine del cantante, ndr) quando gli davano quel poco tempo libero e chiedeva da mangiare ai suoi amici, perché gli facevano mangiare solo passata di pomodoro.

La mamma di Blind a C’è posta per te

In preda alla disperazione, mamma Valerica ha cercato di contattare Maria De Filippi e la redazione di C’è posta per te:

Io ho chiamato anche C’è posta per te, volevo poter parlare con lui visto che non risponde a nessun mio messaggio. Invece di sputare nel piatto dove ha mangiato, avrebbe dovuto dire che si vergogna per tutto quello che ha fatto alla mamma e ai suoi fratelli. Non è vero che si sente poco con il padre. Si fanno i viaggi insieme alla famiglia di lei e ovviamente con la ragazza. Sembra la famiglia del Mulino Bianco. Tutti vanno d’amore e d’accordo.

Vorrei tanto dire a Blind che, se lo fa di sua iniziativa, non ha capito niente. Ma se viene consigliato, non ha un buon consigliere. A Ponte San Giovanni lo chiamano il piagnone. Deve salire in alto con le sue capacità che non gli mancano, non sputare fango sulla propria famiglia. È stato il prediletto. Non gli è mai mancato nulla. È un bugiardo. Non deve più parlare delle mie patologie. Sta facendo di tutto per farmi avere un altro infarto. Se volete sapere quale è la vera faccia di Blind, venite a Ponte.

Al termine del suo lungo sfogo, la mamma di Blind ci ha ringraziato per aver ascoltato la sua verità:

Grazie per aver ascoltato una minima parte di questa Odissea.

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
DonnaPOP è un magazine al femminile, per scoprire tutte le news che riguardano il mondo del gossip, della televisione e dello spettacolo.