GF VIP, Nikita Pelizon e il tentato suicidio: «Ho pensato di togliermi la vita», ecco perché e cosa è successo

Nikita Pelizon ha tentato il suicidio quando era ancora adolescente. Ma perché? Cosa è successo? Le sue parole all'interno!

Nikita Pelizon ha tentato il suicidio, ma cosa è successo? La gieffina ne ha parlato nella casa con la sua coinquilina Wilma Goich. Cosa ha raccontato? Le sue parole nel nostro articolo…

Leggi anche: GF VIP, Alberto De Pisis innamorato di Edoardo Donnamaria, Antonella Fiordelisi «Mi piacete insieme»

Perché Nikita Pelizon ha tentato il suicidio?

Nikita Pelizon ha confessato a Wilma Goich il suo difficile passato: la gieffina ha vissuto dei momenti davvero delicati e non le è risultato sempre facile sorridere nella vita. Come lei, anche la sua coinquilina ha attraversato dei periodi davvero complicati e per questo si sono trovate a parlare e a confidarsi. Nikita ha confessato di aver tentato il suicidio quando era ancora adolescente. Ma cosa è successo? Le sue parole:

Non è sempre una passeggiata semplice. Anche io da piccola ho affrontato un momento complicato. Avevo poco più di 16 anni e ho pensato di andarmene. In un certo momento della vita mi sono detta ‘decido io quanto vivere’. E era arrivato il momento in cui pensavo di andarmene davvero. Avevo preparato tutto per farlo. Poi mi hanno fermata appena in tempo. Adesso però vedo la luna, le nuvole, ascolto le persone e penso che se avessi fatto quel passo non avrei vissuto tutto questo. Quindi sono felice che sia andata così.

Come Nikita Pelizon, però, anche un altro gieffino oggi sta attraversando un momento difficile della sua vita.

Le parole di Luca Salatino

Luca Salatino è uno dei concorrenti più apprezzati di questa edizione, ma ultimamente sta accusando il fatto di essere rinchiuso nella casa del GF Vip. Proprio parlando con Nikita Pelizon, il gieffino ha confessato quanto segue:

Io qui dentro non sto bene e ti si rinfacciano cose vecchie. Ripensi al passato e poi io mi ritrovo tanta malinconia che non pensavo di avere. Però credo che sia normale. Poi penso a Soraia e non c’è un istante che non mi manca.

E poi, sul tentato suicidio di Nikita e la sensazione di ansia, Luca ha aggiunto:

Io vi capisco quando parlate di queste cose difficili. Poi non è sano reprimere l’ansia. Anzi penso sia sbagliato, va abbracciata e non alimentata. Diciamo che uno deve accettarla, alla fine è uno stato d’animo come gli altri, come la felicità e le altre emozioni. Certamente scatena tante sensazioni che non sono belle. Pensa che io volevo togliermi la vita in passato.

Seguici su Instagram cliccando QUI!