Chi è Cristiana Capotondi? Biografia e curiosità

Cristiana Capotondi è una delle più note attrici italiane contemporanee, bella, brava e dotata di grande talento

Cristiana Capotondi è una delle più note attrici italiane contemporanee, bella, brava e dotata di grande talento. Scopriamo di seguito i dettagli della sua vita privata!

Leggi anche: Andrea Pezzi, chi è il marito di Cristiana Capotondi? Età, vita privata, prima moglie, fidanzate, Claudia Pandolfi, figli, lavoro, altezza, peso, politica, FOTO anni 90, Instagram

Bellissima e affascinante, Cristiana Capotondi è tra le più note e apprezzate attrici italiane contemporanee. Fin dagli esordi ha lavorato sia per il piccolo sia per il grande schermo, conquistando successi e soddisfazioni, sia da parte del grande pubblico, sia dalla critica.

Età

Cristiana Capotondi ha 42 anni: è nata a Roma il 13 settembre 1980, sotto il segno zodiacale della Vergine.

Marito

Andrea Pezzi, l’ex marito di Cristiana Capotondi, è un ex volto televisivo noto soprattutto per essere stato tra i primi e più popolari VJ di Mtv. Tra i programmi più noti da lui condotti sul celebre canale musicale ricordiamo Kitchen. Dopo la chiusura della rete, l’uomo ha abbandonato il mondo dello spettacolo per dedicarsi alla sua attività di imprenditore, dove ha raggiunto un ottimo successo.

A quanto sembra, però, la storia tra i due sarebbe giunta al capolinea ancora prima della nascita della figlia di Cristiana!

Figli

Cristiana è mamma felice della piccola Anna, venuta al mondo il 16 settembre 2022. Così l’attrice ha comunicato la nascita di sua figlia:

Anna è nata venerdì 16 settembre. La nascita di mia figlia è una gioia immensa che oggi sono felice di condividere.

Padre di sua figlia Anna

Il papà della figlia di Cristiana Capotondi, però, non è lo storico compagno Andrea Pezzi, con il quale, nello stesso comunicato della nascita, annuncia che l’amore è finito da più di un anno e mezzo:

Quando ho scoperto di aspettare un figlio da un’altra persona, la mia lunga relazione di 15 anni con Andrea Pezzi si era interrotta già da diversi mesi. Nonostante questo, mi è venuto naturale cercare la protezione e la complicità di Andrea, tanto rimane forte il nostro affetto e il nostro legame.

Grazie ad Andrea per averci accompagnate per mano fino a qui. Te ne saremo per sempre grate. Ringrazio anche tutti coloro che, pur sapendo, hanno rispettato la nostra privacy e coloro che, da oggi, sceglieranno di farlo.

Genitori

Nata a Roma, non sono noti i nomi dei genitori di Cristiana Capotondi. Sappiamo soltanto che il padre è cattolico, mentre la madre è di origini ebraiche da parte paterna.

Film con Cristiana Capotondi

Ricca è la filmografia di Cristiana Capotondi che, nella sua ultra trentennale carriera, ha lavorato con i nomi di spicco del cinema internazionale. Di seguito i titoli in cui l’attrice è nel cast:

  • Vacanze di Natale ’95, regia di Neri Parenti (1995);
  • Il cielo in una stanza, regia di Carlo Vanzina (1999);
  • Forse sì… forse no…, regia di Stefano Chiantini (2004);
  • Christmas in Love, regia di Neri Parenti (2004);
  • Volevo solo dormirle addosso, regia di Eugenio Cappuccio (2004);
  • Iris Blu, regia di Sydney Sibilia e Fabio Ferro – cortometraggio (2005);
  • La Fondue, regia di Enzo Caiazzo – cortometraggio (2005);
  • Maruzzella, regia di Gianni Quaranta – cortometraggio (2005);
  • Notte prima degli esami, regia di Fausto Brizzi (2006);
  • Scrivilo sui muri, regia di Giancarlo Scarchilli (2007);
  • I Viceré, regia di Roberto Faenza (2007);
  • Come tu mi vuoi, regia di Volfango De Biasi (2007);
  • Ex, regia di Fausto Brizzi (2009)

I successi dal 2010

  • La passione, regia di Carlo Mazzacurati (2010);
  • Dalla vita in poi, regia di Gianfrancesco Lazotti (2010);
  • La peggior settimana della mia vita, regia di Alessandro Genovesi (2011);
  • La kryptonite nella borsa, regia di Ivan Cotroneo (2011);
  • The Wholly Family, regia di Terry Gilliam – cortometraggio (2011);
  • Il peggior Natale della mia vita, regia di Alessandro Genovesi (2012);
  • Amiche da morire, regia di Giorgia Farina (2013);
  • La mafia uccide solo d’estate, regia di Pif (2013);
  • Indovina chi viene a Natale?, regia di Fausto Brizzi (2013);
  • Hands, regia di Sebastiano Luca Insigna – cortometraggio (2013);
  • Amori elementari, regia di Sergio Basso (2014);
  • Un ragazzo d’oro, regia di Pupi Avati (2014);
  • Soap opera, regia di Alessandro Genovesi (2014);
  • Sulla poltrona del Papa, regia di Cristiana Capotondi – cortometraggio (2014);
  • In ritardo, regia di Franz Laganà – cortometraggio (2014);
  • Tommaso, regia di Kim Rossi Stuart (2016);
  • 7 minuti, regia di Michele Placido (2016);
  • Leonardo da Vinci – Il genio a Milano, regia di Nico Malaspina, Luca Lucini – (2016);
  • Metti una notte, regia di Cosimo Messeri (2017);
  • Nome di donna, regia di Marco Tullio Giordana (2018);
  • Attenti al gorilla, regia di Luca Miniero (2019);
  • La notte è piccola per noi, regia di Gianfrancesco Lazotti (2019);
  • Telethon – Nessuno si salva da solo, regia di Raffaele Maiolino – documentario (2020);
  • Centoundici. Donne e uomini per un sogno grandioso, regia di Luca Lucini – cortometraggio (2021).

Serie televisive

Anche nel piccolo schermo la Capotondi ha dato prova delle sue grandi doti di attrice. Di seguito le ultime dieci produzioni, in ordine temporale, da lei interpretate:

  • Barabba, regia di Roger Young – miniserie TV (2012);
  • Un marito di troppo, regia di Luca Ribuoli – film TV (2014);
  • Una casa nel cuore, regia di Andrea Porporati – film TV (2015);
  • Io ci sono, regia di Luciano Manuzzi – film TV (2016);
  • Di padre in figlia, regia di Riccardo Milani – miniserie TV, 4 episodi (2017);
  • Liberi sognatori – Una donna contro tutti, regia di Fabio Mollo – film TV (2018);
  • Ognuno è perfetto, regia di Giacomo Campiotti – miniserie TV, 6 episodi (2019);
  • Bella da morire, regia di Andrea Molaioli – serie TV, 8 episodi (2020);
  • Chiara Lubich – L’amore vince tutto, regia di Giacomo Campiotti – film TV (2021);
  • Le fate ignoranti – La serie, regia di Ferzan Özpetek – serie TV, 6 episodi (2022).

Religione

Cristiana è nata da padre cattolico e madre di origini ebraiche. Qual è la religione che l’attrice segue? Stando alle sue dichiarazioni, verrebbe da dire quella cattolica:

Mio padre è molto cattolico quindi si è in parte molto battuto per questo nome, Cristiana, che rappresenta tanto per lui e sicuramente io lo amo immaginare questo nome anche come rappresentanza del mondo ebraico perchè Cristo era un uomo ebreo. Il primo punto di approdo alla fede per me è questo nome

Dove vive Cristiana Capotondi?

L’attrice vive a Milano, anche se ha una casa a Roma, un appartamento extra-lusso interamente arredato da lei. La sua parte preferita? Cristiana stessa ha confessato di adorare la cucina. Ecco le sue parole:

È la stanza che adoro più di tutte in una casa. Il luogo dove si trascorre più tempo, dove si parla, si condivide. Il luogo dove mi piace anche lavorare, per questo all’occorrenza, si trasforma in un piccolo studio. Una stanza che subito mi fa tornare alla mente le grandi cucine del passato, quelle delle nostre nonne, dove c’era davvero di tutto. Ecco, per questo se potessi, in cucina metterei un bel divano! Grande e confortevole, dove chiacchierare e godermi il relax. Un sogno che prima o poi mi piacerebbe realizzare.

Cristiana Capotondi ha una laurea?

Ebbene sì! Cristiana Capotondi ha studiato presso l’Università La Sapienza di Roma dove, nel 2005 ha conseguito una laurea in Scienze della Comunicazione con il massimo dei voti.

Patrimonio

Nome di spicco del mondo dello spettacolo italiano, da ricerche nel web, compaiono diverse cifre riferite al patrimonio della Capotondi, ma nessuna confermata ufficialmente da lei.