Fabio Rovazzi

Fabio Rovazzi ad Amici 18: giurato insieme alla Bertè?

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Questo è proprio il momento di Fabio Rovazzi: lo youtuber, reduce dalla conduzione di Sanremo Giovani al fianco di Pippo Baudo, approderà presto ad Amici di Maria De Filippi. Non è ancora chiaro in che ruolo, ma c’è chi scommette che sarà uno dei giudici del talent.

Nuovo giudice?

Maria De Filippi, quest’anno più che mai, ha deciso di avere solo il meglio all’interno della diciottesima edizione di Amici. Dopo la scelta di Ricky Martini, che avrà il ruolo di direttore artistico, pare che anche Fabio Rovazzi avrà un ruolo nella trasmissione. Sebbene ancora non sia stata chiarita la natura della sua partecipazione, c’è chi dice che sarà uno dei giudici del programma.

Quanti saranno quest’anno i giurati? Saranno tre, come avvenuto fino a qualche tempo fa? Staremo a vedere, intanto l’unica presenza certa è quella di Loredana Bertè. Manca poco per scoprire tutto sulla nuova edizione di Amici e sul ruolo che verrà affidato a Rovazzi: la trasmissione, infatti, inizierà sabato 30 marzo.

Una carriera in ascesa

Fabio, nell’arco di pochi anni, ha conquistato le classifiche musicali e la tv. Partito come youtuber, si è fatto subito apprezzare per i tormentoni che ha lanciato, spesso collaborando con artisti di spicco nel panorama musicale italiano, come Emma Marrone o Albano. Lo scorso dicembre ha condotto Sanremo Giovani al fianco di Pippo Baudo e a febbraio è stato uno degli ospiti del Festival di Sanremo.

Rovazzi è inarrestabile, la sua carriera e in piena ascesa e questo ruolo di giudice, che ancora manca nel suo curriculum, potrebbe consacrarlo definitivamente come uno dei volti più apprezzati e poliedrici attualmente in circolazione. Manca poco per scoprire cosa farà Fabio ad Amici

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Laureata in Editoria e Giornalismo, ha cercato di unire le sue passioni al lavoro, che l'hanno portata ad occuparsi di raccontare storie che vi faranno appassionare. Curiosa ed eclettica, non può vivere senza il suo lago.