Bianca Guaccero

Bianca Guaccero sbotta: «Io non c’entro niente con l’agente della Prati»

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

La vicenda di Pamela Prati continua ad espandersi a macchia d’olio e a coinvolgere sempre più persone: a finire nell’intricata matassa, stavolta, è stata Bianca Guaccero, che si è prontamente dissociata e ha deciso di mettere le cose in chiaro con un post su Instagram.

Bianca Guaccero non ci sta

Dagospia ha pubblicato un video sul suo profilo Instagram che ritrae Pamela Perricciolo, ex agente di Pamela Prati, in compagnia di Bianca Guaccero: le due cantano e si divertono ad un karaoke. La Guaccero, tuttavia, ha voluto prendere subito le distanze dalla donna e da tutta la vicenda, spiegando che il video è di due anni fa. Ecco cosa ha scritto su Instagram:

No, non ci sono davvero parole per descrivere quello che ho letto stasera… e grazie a chi mi ha avvisato di questo video in rete su cui inizialmente ho anche scherzato. Ma la cattiveria che si è scatenata col passare dei minuti, tra le parole di chi ha commentato il medesimo video, merita un grande silenzio, una riflessione seria e importante. Mi sono ritrovata improvvisamente coinvolta in una vicenda, (che non merita parole), per il semplice fatto di essere stata una cliente di in un ristorante pubblico, circa due anni fa. La persona che appare nel video, che io conoscevo con il nome Pamela, per me fino a prima di ciò che ormai sentiamo Da mesi, sul caso che ha coinvolto Pamela Prati, era semplicemente la proprietaria di un ristorante, dove ho cenato qualche volta in compagnia di amici e parenti. Il video postato non riguarda una festa “tra ragazze”, ma una cena con amici miei a cui ero stata invitata, nel medesimo ristorante, e dove mi sono divertita a cantare. Mi è stato fatto un video, ed io mi sono prestata, come sempre faccio a chi me lo chiede. Ma di qui a trovarsi coinvolta in uno scandalo, o a far parte di una setta, davvero non lo avrei mai lontanamente sospettato. E non volevo nemmeno scrivere queste parole, per non innescare altri meccanismi squallidi. Purtroppo però io non ci sto a chi manipola le cose a vantaggio di uno scoop in più. L’ingiustizia è una cosa che il mio cuore non sopporta. E questo non mi stancherò mai di dirlo e di urlarlo. Mezzucci bassi, bassissimi, disonesti atti a sporcare chi invece non ha assolutamente nulla a che fare con questa triste storia, e si ritrova invischiato suo malgrado. Stasera vado a letto con grande amarezza nel cuore. #nocomment

Ecco il video pubblicato da Dagospia e, a seguire, il post di Bianca Guaccero su Instagram:

View this post on Instagram

No, non ci sono davvero parole per descrivere quello che ho letto stasera… e grazie a chi mi ha avvisato di questo video in rete su cui inizialmente ho anche scherzato. Ma la cattiveria che si è scatenata col passare dei minuti, tra le parole di chi ha commentato il medesimo video, merita un grande silenzio, una riflessione seria e importante. Mi sono ritrovata improvvisamente coinvolta in una vicenda, (che non merita parole), per il semplice fatto di essere stata una cliente di in un ristorante pubblico, circa due anni fa. La persona che appare nel video, che io conoscevo con il nome Pamela, per me fino a prima di ciò che ormai sentiamo Da mesi, sul caso che ha coinvolto Pamela Prati, era semplicemente la proprietaria di un ristorante, dove ho cenato qualche volta in compagnia di amici e parenti. Il video postato non riguarda una festa “tra ragazze”, ma una cena con amici miei a cui ero stata invitata, nel medesimo ristorante, e dove mi sono divertita a cantare. Mi è stato fatto un video, ed io mi sono prestata, come sempre faccio a chi me lo chiede. Ma di qui a trovarsi coinvolta in uno scandalo, o a far parte di una setta, davvero non lo avrei mai lontanamente sospettato. E non volevo nemmeno scrivere queste parole, per non innescare altri meccanismi squallidi. Purtroppo però io non ci sto a chi manipola le cose a vantaggio di uno scoop in più. L’ingiustizia è una cosa che il mio cuore non sopporta. E questo non mi stancherò mai di dirlo e di urlarlo. Mezzucci bassi, bassissimi, disonesti atti a sporcare chi invece non ha assolutamente nulla a che fare con questa triste storia, e si ritrova invischiato suo malgrado. Stasera vado a letto con grande amarezza nel cuore. #nocomment

A post shared by Bianca Guaccero (@biancaguacceroreal) on

 

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Nato a Zurigo nel 1991, di origini siciliane ma romano d'adozione, Basilio Petruzza è uno scrittore e blogger. Ha pubblicato tre romanzi e ha un blog. È laureato in Lettere, indirizzo Spettacolo, ed è appassionato di televisione e musica.