Diletta Leotta, furto in casa: 150mila euro il valore della refurtiva

Weekend da dimenticare per la bella e brava Diletta Leotta: tornata a casa, ha scoperto che i ladri l'hanno messa a soqquadro!

Non è stato un weekend facile, quello appena trascorso, per la bella e brava Diletta Leotta: la conduttrice e speaker radiofonica ha subito un tremendo furto in casa. Dei ladri si sono intrufolati nella sua abitazione al centro di Milano e le hanno portato via tutto: la refurtiva ha il valore di 150 mila euro.

Diletta Leotta derubata

Ore difficili per Diletta Leotta: la splendida presentatrice ha subito un furto, i ladri hanno portato via ben otto orologi di grande valore e tutta la cassaforte che conteneva anelli, collane e gioielli vari. È stata proprio la Leotta a scoprire quanto accaduto, di ritorno a casa dopo una serata fuori: nell’aprire la porta della sua abitazione, nel cuore di Milano, Diletta ha visto una scena raccapricciante, con stanze messe a soqquadro, cassetti aperti e disordine in ogni angolo.

Leggi anche: Diletta Leotta: i ritocchini non sono una colpa, l’ipocrisia lo è

Ecco cosa si legge sul sito di Leggo:

Al caso lavorano gli uomini della Squadra mobile diretta da Marco Calì, che ora stanno visionando i filmati delle telecamere di zona e attendono i risultati dei rilievi della Scientifica. La speranza è che ci siano impronte di qualcuno già schedato. Ci sono diverse batterie di ladri acrobati attivi in città (soprattutto georgiani e sudamericani) ma comunque un furto del genere non è per tutti e quindi il cerchio potrebbe non essere così ampio. Ancora impossibile capire se si tratti di un furto mirato o abbiano avuto la sfortuna di imbattersi nell’appartamento di un personaggio noto (che aumenta la pressione sugli investigatori). C’è un elemento che andrebbe a conferma del primo scenario: proprio sabato la Leotta aveva postato sui social una foto per annunciare il ritorno in studio per lavorare alle prove della sua trasmissione televisiva sul calcio. Forse, per una volta, è stata lei a fare un autogol. Suo malgrado la conduttrice è entrata nel gruppo dei vip svaligiati, un club per niente esclusivo che annovera anche l’ex sindaco Giuliano Pisapia (alleggerito di 300mila euro) e il suo successore Beppe Sala (a cui hanno portato via gioielli e Rolex).