Tina Cipollari

© Tina Cipollari / Instagram

Il figlio di Tina Cipollari e Kikò Nalli: «Dai miei genitori non voglio nessun aiuto»

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Mattias Nalli è il figlio di Tina Cipollari e Kikò Nalli; il primogenito della coppia ha da poco fatto uscire un brano musicale inedito che ha già raggiunto un grande successo. Oggi il giovane ha 16 anni e sogna una carriera nel mondo della musica, ma ha le idee chiarissime: non vuole raccomandazioni.

Leggi anche: Tina Cipollari «Giulia De Lellis e Andrea Damante sono fatti l’uno per l’altra»

Mattias Nalli non vuol essere raccomandato

I due famosi genitori potrebbero aiutare il giovane Mattia a far decollare la sua carriera, ma lui si rifiuta e spiega:

Non voglio aiuto dai miei genitori.

Insomma Mattias vuole farcela da solo.

La carriera di Mattias Nalli

Mattias Nalli in realtà è Nillas, questo è il suo nome d’arte. Nel 2019 ha debuttato con la sua prima canzone, Universale, in collaborazione con Rebel. Sempre insieme a lui, poi, ad aprile ha fatto uscire un nuovo brano, dal titolo Com’è che va. La canzone su YouTube ha totalizzato quasi 60 mila views e i numeri continuano a salire. Nillas però rimane con i piedi per terra e al settimanale Mio dice:

I miei genitori vorrebbero spingermi e darmi una mano. È comprensibile che desiderino aiutarmi, ma io non voglio alcun tipo di aiuto da parte loro!

E ancora:

La musica è sempre stata una mia grande passione. Mi piacerebbe arrivare al cuore delle persone e portare messaggi positivi. È andata bene, sono molto orgoglioso dei risultati che abbiamo raggiunto.

Anche noi facciamo un grande in bocca al lupo a questo talentuoso ragazzo! Per i curiosi: qui il suo profilo Instagram. 

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Classe 1992, grazie ai pomeriggi passati insieme alla nonna a guardare i talk show degli anni Novanta, si è appassionata al gossip e alla tv