Chiara Biasi

Foto: @chiarabiasi [IG]

Chiara Biasi: più che un’influencer, una cattiva influenza: i fatti

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Chiara Biasi non riesce a stare lontana dalle critiche. L’influencer rischia ad ogni apparizione di combinarne una delle sue, e questa volta tocca un tasto dolente per le tante followers giovani che la seguono.

Leggi anche: Chiara Biasi shock: «Il coronavirus non fa morire quelli che mi stanno sul ca*zo!»

Chiara Biasi, prima e dopo

Chiara Biasi, diventata famosa come influencer, grazie anche alle dritte della ben più famosa amica Chiara Ferragni, è stata più volte protagonista di polemiche riguardo al suo peso.

Chiara Ferragni e Chiara Biasi

Chiara Ferragni e Chiara Biasi

In molti la definirebbero «troppo magra», oltre che inutilmente ritoccata, soprattutto paragonando le prime foto della ragazza con quelle attuali.

Chiara Biasi prima e dopo

Chiara Biasi prima e dopo

La Biasi e i messaggi negativi

Troppo magra o meno, a preoccupare la sensibilità comune sono gli innumerevoli segnali negativi lanciati, anche se involontariamente, dall’influencer. Oltre le foto che evidenziano un aspetto fisico tendente ad una perfezione inesistente e irraggiungibile, un commento lasciato dalla Biasi su una storia di Instagram fa infiammare nuovamente le polemiche.

Chiara Biasi, le assurde dichiarazioni sul suo peso

La ragazza si è mostrata, in queste ore, nel suo solito aspetto filiforme. Niente di nuovo, insomma, se non fosse per il commento che lei stessa aggiunge sulla sua forma fisica. Chiara, alzando la maglietta, si mostra in tutta la sua magrezza, lasciando intendere di essere ingrassata dopo dieci giorni di abbuffate in vacanza:

Chiara Biasi

A voi le considerazioni.

Non sappiamo se Chiara sia o meno consapevole dell’influenza che può avere sul milione di followers che la segue, ma ci sembra evidente che la foto non rispecchi il commento fatto, ci auguriamo che non venga presa come esempio da seguire e come modello di bellezza da raggiungere.

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Figlia degli anni Novanta, cresciuta negli anni Zero. Risultato? Un ibrido, a tre schermi e più tastiere, ma con le radici di carta. Appassionata di Gossip, Moda e Spettacolo.