Catherine Spaak, confessione shock a Storie Italiane: «Ho avuto un’emorragia cerebrale e crisi epilettiche»

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Catherine Spaak è stata ospite della nuova stagione di Storie Italiane su Rai Uno; la conduttrice Eleonora Daniele ha permesso alla donna di fare una confessione davvero inedita. Qualche mese fa, l’attrice ha avuto un’emorragia cerebrale e questo ha drasticamente cambiato la sua vita e – ovviamente – le sue abitudini.

Leggi anche: Eleonora Daniele, la tragedia: «La morte di mio fratello mi ha cambiato»

Catherine Spaak a Storie Italiane

L’attrice era stata chiamata in studio per parlare del suo nuovo e ultimo film, La vacanza.

La Vacanza 2020

Ma la donna ha preferito non fare solamente una promozione sterile, bensì ha voluto sensibilizzare il pubblico parlando dei suoi problemi di salute. Eleonora Daniele è rimasta di stucco, insieme a tutti i telespettatori che non si aspettavano di certo un intervento simile. L’attrice, comunque, ha voluto mandare un messaggio molto importante: quando si è malati non bisogna vergognarsi della propria condizione. Ecco le sue parole:

Tante persone che hanno problemi di salute tendono a nasconderlo. Sei mesi fa ho avuto un’emorragia cerebrale e, successivamente, delle crisi epilettiche dovute alla cicatrice. Non sono venuta qui solo per parlare del mio film. Voglio che alle persone arrivi un messaggio: se siamo malati non dobbiamo vergognarci. Mi sono svegliata in un letto d’ospedale e i medici mi hanno detto di avvertire i miei familiari perché probabilmente non sarei arrivata all’alba del giorno dopo. Un’emorragia non fa piacere a nessuno, ma oggi qui con il sorriso, con la capacità di ragionare e di parlare, ma anche di ribellarmi. Non ho perso la mia grinta e il mio coraggio. Dico a tutti che si va avanti.

Oggi Catherine Spaak sta meglio e può parlare serenamente del percorso affrontato.

L’attrice contro la spettacolarizzazione della cronaca nera

Poco prima di fare il suo toccante intervento, la Spaak si è rifiutata di commentare il caso della morte di Viviana Parisi e di suo figlio Gioele. La stessa attrice ha ammesso di aver seguito poco gli sviluppi della triste vicenda e di non avere, comunque, gli strumenti per poterla commentare in qualche modo. Catherine Spaak ha dichiarato che trova ingiusto e indelicato fornire agli spettatori dei dettagli intimi o particolari dei casi di cronaca nera, soprattutto per rispetto della famiglia che vive un tremendo lutto. La reazione dell’attrice ha lasciato senza parole sia la conduttrice, Eleonora Daniele, che la famosa criminologa televisiva, Roberta Bruzzone.

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Classe 1992, grazie ai pomeriggi passati insieme alla nonna a guardare i talk show degli anni Novanta, si è appassionata al gossip e alla tv