Davide Shorty sanremo giovani 2021 finalisti

Davide Shorty / ANSA: Riccardo Dalle Luche

Sanremo Giovani, Davide Shorty: Regina, video esibizione, testo

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Davide Shorty partecipa a Sanremo 2021 nella sezione nuove proposte con una canzone scritta da lui. Vogliamo scoprire qualcosa in più su lui?

Leggi anche: Sanremo Giovani, Greta Zuccoli: Ogni cosa sa di te, video esibizione, testo

Chi è Davide Shorty, cantante di Sanremo Giovani?

Vero nome di Davide Shorty   

Il cognome del trentaduenne cantante, musicista e frontman Davide Shorty è Sciortino, nato a Palermo il 27 giugno del 1989. È conosciuto anche come semplicemente Shorty. A Sanremo si presenta come Davide Shorty.

Canzone e testo di Sanremo

Sul palco di Sanremo Davide Shorty si esibisce con Regina, una canzone scritta da lui qualche anno fa, quando suonava con la sua band “super meridionale”, come ama definirla. Per il testo si è ispirato a una storia vera, una sua ragazza – regina immersa nei drammi della vita.

Cercavamo casa, facevamo progetti e io ho messo tutto dentro ad una canzone. Quando ho finito di scriverla (in un’ora!) non smettevamo di ascoltarla e… Spacca, ci siamo detti, tra una pacca sulle spalle e l’altra. Ho avuto una visione: raga, ma vi immaginate portarla a Sanremo? È un pezzo italiano ma con tutte le nostre influenze, il tradizionale non tradizionale. Me lo immaginavo con gli archi…

Testo della canzoni di Davide Shorty per Sanremo 2021

Camminami di fronte
Così mi fai seguire le tue forme con lo sguardo
Guarda, c’è una casa all’orizzonte
E noi ci urliamo in faccia alla stazione singhiozzando
Entrambi con un ego enorme che ci mette in imbarazzo
Per sentirsi più al sicuro dal primo piano di un palazzo
Ed io ti amo, te lo giuro, infatti a volte sono pazzo

Se la testa ti va in fumo quando ti manca lo spazio
Questa pioggia è così fina che quasi non la senti
La strada è una piscina e quando meno te lo aspetti tu
Diventi una bambina con due genitori assenti
Ma cresciuta una regina con il sole tra i capelli
Aria, tu diventi aria (Oh oh)

Cos’è sto sguardo? Mi sembra quasi un rimprovero
Sono sempre il solito, a volte neanch’io mi tollero
Navigo la mente per frasi con senso logico
Panico come un coltello stretto dal manico
Trami e poi mi ami, mi chiedi se mai io spariró
Mani nelle mani e come Dani adesso salirò

Sei nei miei piani e sai che ogni promessa è un debito
Anima latina, regina con regno a seguito
E inoltre una corona, hai pur bisogno di un palazzo
E a volte se ti senti sola e la tua vita è un po’ uno strazio
Se la cosa ti consola, io ti sono sempre accanto
Dentro questa vita nuova che ha l’odore di un abbraccio
Questa pioggia è così fina che quasi non la senti

La strada è una piscina e quando meno te lo aspetti tu
Diventi una bambina con due genitori assenti
Ma cresciuta una regina con il sole tra i capelli
Aria, tu diventi aria
Aria, aria, oh oh

Questa pioggia è così fina che quasi non la senti
La strada è una piscina e quando meno te lo aspetti tu
Diventi una bambina con due genitori assenti
Ma ritorni una regina con il sole tra i capelli
Aria, tu diventi aria (Oh oh)

Sanremo Giovani: Davide Shorty canta Regina

Ecco l’esibizione di Davide Shorty ad AmaSanremo, prima di approdare a Sanremo Giovani:

Instagram di Davide Shorty

È particolarmente attivo sui social, soprattutto su Instagram dov’è seguito da 59,3mila follower. Simpaticissime e seguitissime le sue storie. Una foto postata che lo ritrae piccoletto mentre si esibisce cantando, mostra l’intensità del suo sogno nel cassetto che ha realizzato con la sua passione per la musica. Clicca QUI per scoprire il profilo di Davide Shorty, che sicuramente crescerà con l’esperienza di Sanremo.

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
DonnaPOP è un magazine al femminile, per scoprire tutte le news che riguardano il mondo del gossip, della televisione e dello spettacolo.