Dodi Battaglia, morta sua moglie Paola Toeschi: che malattia aveva? Ecco la verità

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Paola Toeschi, moglie di Dodi Battaglia dei Pooh, è venuta a mancare dopo una lunga malattia. Ma cosa aveva la donna?

Paola Toeschi era la terza moglie di Dodi Battaglia del noto gruppo musicale Pooh; la donna dopo aver combattuto contro una lunga malattia oggi si è spenta circondata dalla sua famiglia. L’annuncio è stato dato proprio da suo marito tramite i social.

Leggi anche:  Daniele Battaglia: età, fidanzata, moglie, figli, Diletta Leotta, carriera, padre, famiglia, Instagram

Paola Toeschi: che malattia aveva la moglie di Dodi Battaglia?

Tramite Facebook Dodi Battaglia, su sua moglie Paola Toeschi scrive:

È con straziante dolore che vi comunico che questa mattina mia moglie Paola ci ha lasciati dopo una lunga malattia.

La donna era infatti affetta da un cancro al cervello con il quale ha combattuto per anni. In una sua autobiografia la moglie di Dodi Battaglia scriveva:

Più forte del male. Con la fede ho vinto il tumore.

La notizia è arrivata come un fulmine a ciel sereno, proprio dopo il suo intervento ieri a Uno Weekend in cui parlava di un’altra dolorosissima e recente perdita, quella del collega e grande amico Stefano D’Orazio. Paola Toeschi è stata il vero amore di Dodi Battaglia: i due dopo anni di fidanzamento avevano deciso di sposarsi 10 anni fa, nel 2011.

dodi battaglia moglie

Dodi Battaglia e sua moglie Paola

Da quel momento, anche nei periodi per loro più difficili, sono rimasti sempre fianco a fianco. Paola e suo marito Dodi hanno dato alla luce Sofia, amatissima figlia. Nel lungo periodo di malattia, la moglie di Battaglia si è avvicinata moltissimo alla fede e in particolare a Medjugorje. In un’intervista de La Stampa, la Toeschi aveva dichiarato:

Fino alla sera prima stavo bene, il mattino dopo la crisi e la diagnosi: tumore al cervello. Il mondo ti cade addosso.

Noi di DonnaPOP ci stringiamo attorno alla famiglia facendo le nostre più sentite condoglianze.

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Classe 1992, grazie ai pomeriggi passati insieme alla nonna a guardare i talk show degli anni Novanta, si è appassionata al gossip e alla tv