giorgia giacobetti figlia valeria fabrizi

Giorgia Giacobetti, chi è la figlia di Valeria Fabrizi? Età e dove è nata, marito, figli, padre, lavoro, Instagram

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Giorgia Giacobetti è la figlia di Valeria Fabrizi e Tata, uno dei componenti del famoso Quartetto Cetra. Ma cosa sappiamo ancora di lei?

Leggi anche: Valeria Fabrizi e la tragedia del figlio morto: ecco cosa ha rivelato l’attrice

Chi è Giorgia Giacobetti?

Biografia e padre

Giorgia Giacobetti è nata negli anni Sessanta, ma non conosciamo con precisione la data di nascita né il mese o l’anno. La donna è nata dal matrimonio di Valeria Fabrizi e Giovanni Giacobetti, detto Tata. La coppia ha avuto anche un altro figlio, Alberto, ma quest’ultimo è morto prematuramente dopo un solo mese di vita.

Lavoro

Giorgia Giacobetti ha ben presto scoperto il mondo dello spettacolo e ha deciso di seguire in parte le orme dei genitori. Dopo essersi laureata in Comunicazione, ha ottenuto un master in PR Marketing Media Relations e Tecnica Pubblicitaria in un Istituto di Londra, dove ha anche vissuto per un periodo. Tornata in Italia nel 1989, Giorgia ha ottenuto un importante ruolo come responsabile dei casting per il Maurizio Costanzo Show. Successivamente, poi, la Giacobetti ha deciso di iniziare a lavorare come freelance seguendo molti artisti della televisione, del cinema e del teatro. Il successo professionale è arrivato ufficialmente quando la figlia di Valeria Fabrizi ha deciso di fondare la sua agenzia: la Giorgia Giacobetti Comunicazione, diventata in poco tempo leader del settore a livello nazionale e non solo.

Marito e figli

L’interesse per la vita privata di Giorgia Giacobetti è altissimo e molti si chiedono se la figlia di Valeria Fabrizi abbia un marito e dei figli, ma non risultano esserci informazioni. Nemmeno dai suoi social si evince nulla a riguardo.

Instagram

Su Instagram è molto seguita: il suo profilo lo potete trovare cliccando direttamente QUI!

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Classe 1992, grazie ai pomeriggi passati insieme alla nonna a guardare i talk show degli anni Novanta, si è appassionata al gossip e alla tv