Ermal Meta: età, moglie, fidanzata Chiara, figlia, sorella, Sanremo, canzoni, altezza, Instagram

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Ermal Meta è un noto cantante di origine albanese; lo abbiamo visto anche di recente al Festival di Sanremo 2021. Ma cos'altro sappiamo?

Ermal Meta è un noto cantautore di origine albanese, i cui successi musicali ormai non si contano più. Ma cosa sappiamo ancora di lui?

Leggi anche:  Joaquin Phoenix, chi è l’attore di Joker? Età, moglie, fratello River, figli, film, foto, Instagram

Chi è Ermal Meta?

Biografia: età, luogo e data di nascita, famiglia e origini

Ermal Meta è nato a Fier, in Albania, il 20 aprile del 1981 e oggi ha 40 anni. All’età di 13 anni si è trasferito a Bari con sua madre Fatmira, il fratello Rinland e la sorella Sabina, con la quale ha un rapporto molto speciale. La mamma di Ermal è primo violino dell’orchestra di Fier e ha trasferito a suo figlio la passione per la musica. Così, Ermal, all’età di 16 anni, ha iniziato a studiare il pianoforte e la chitarra. Suo padre, invece, era un uomo violento e il cantante ha preferito troncare ogni rapporto.

Altezza

Ermal è alto 178 cm.

Sorella

Ermal Meta e sua sorella Sabina hanno un bellissimo rapporto e qualche mese fa lo abbiamo visto arrabbiarsi moltissimo con lei per uno scherzo de Le Iene.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da TRASH RIBELLE 🌷 (@trash.ribelle)

Canzoni

Numerose sono le canzoni di successo di Ermal Meta, fra queste troviamo:

  • Non Mi Avete Fatto Niente
  • Vietato Morire
  • A Parte Te
  • Un Milione Di Cose Da Dirti
  • Gravita Con Me
  • No Satisfaction
  • Dall’alba Al Tramonto
  • Un’altra Volta Da Rischiare
  • Finirà Bene

Sanremo 2021

Ermal Meta ha partecipato al Festival di Sanremo 2021. Il suo brano si chiama Un milione di cose da dirti; di seguito il testo:

Senza nome io, senza nome tu
E parlare finché un nome non ci serve più
Senza fretta io, senza fretta tu
Ci sfioriamo delicatamente
Per capirci un po’ di più
Siamo come due stelle scampate al mattino

Se mi resti vicino non ci spegne nessuno
Avrai il mio cuore a sonagli
Per i tuoi occhi a fanale
Ti ho presa sulle spalle
E ti ho sentita volare
Con le mani nel fango
Per cercare il destino
Tu diventi più bella ad ogni tuo respiro
E mi allunghi la vita inconsapevolmente
Avrei un milione di cose da dirti, ma non dico niente
In un mare di giorni felici annega la mia mente
Ed ho un milione di cose da dirti
Ma non dico niente
Ma non dico niente

Il tuo viaggio io, la mia stazione tu
E scoprire che volersi bene
È più difficile che amarsi un po’ di più
È la mia mano che stringi, niente paura
E se non riesco ad alzarti starò con te per terra
Avrai il mio cuore a sonagli per i tuoi occhi a fanale
Ce li faremo bastare
Ce li faremo bastare
Con le mani nel fango per cercare il destino
Tu diventi più bella ad ogni tuo respiro
E mi allunghi la vita inconsapevolmente
Avrei un milione di cose da dirti, ma non dico niente
In un mare di giorni felici annega la mia mente
Ho un milione di cose da dirti
Solo un milione di cose da dirti

Ti do il mio cuore a sonagli per i tuoi occhi a fanale
E senza dirlo a nessuno
Impareremo a volare
Tu mi allunghi la vita inconsapevolmente
Avrei un milione di cose da dirti, ma non dico niente
In un mare di giorni felici annega la mia mente
Ed ho un milione di cose da dirti
Ma non dico niente
Ma non dico niente
Cuore a sonagli io
Occhi a fanale tu

Chi è la fidanzata di Ermal Meta?

Ermal Meta ha avuto una lunga relazione con Silvia Notargiacomo: la coppia è stata insieme per nove anni, ma nel 2018 si sono lasciati. I motivi della loro rottura sono ancora oggi sconosciuti.

ermal meta ex fidanzata

Ermal e la sua ex

Dall’aprile dello scorso anno però, il cantante ha ritrovato la serenità al fianco di Chiara Sturdà: lei è un marketing manager e un’agente sportiva per Top Player Company e ha la passione per la pallavolo. Fra loro sembra che le cose vadano davvero a gonfie vele.

"<yoastmark

"<yoastmark

"<yoastmark

Instagram di Ermal Meta

Ermal Meta lo trovate su Instagram cliccando QUI.

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Classe 1992, grazie ai pomeriggi passati insieme alla nonna a guardare i talk show degli anni Novanta, si è appassionata al gossip e alla tv