Grande Fratello Vip, perché Nathaly Caldonazzo e la sorella Patrizia hanno litigato? Cosa è successo? Ecco i motivi

Nathaly Caldonazzo e la sorella Patrizia hanno litigato e non si parlano più, ma perché? Cos'è successo? Qual è il motivo della lite?

Al Grande Fratello Vip, Nathaly Caldonazzo ha parlato della sorella Patrizia. Purtroppo le due non sono in buoni rapporti, anzi, una avrebbe proprio deciso (e annunciato sui social) di tagliare i ponti con l’altra. Qual è stato il motivo di tanta discordia? Andiamo a conoscere insieme tutti i dettagli e le curiosità in merito a questa spinosa vicenda.

Leggi anche: Chi è Patrizia Caldonazzo, sorella di Nathaly? Età, vita privata, lavoro, foto, Instagram

Grande Fratello Vip, perché Nathaly Caldonazzo e la sorella Patrizia hanno litigato?

Nathaly Caldonazzo ha una sorella di nome Patrizia. Le due, purtroppo, non sono in buoni rapporti. C’è da dire prima di tutto che le cose non sono sempre andate male tra loro, anzi. Pur riconoscendo le reciproche differenze caratteriali, entrambe erano riuscite a trovare una dimensione di vicendevole serenità. Lo testimonia una vecchia intervista a Patrizia in cui la regista, scrittrice e gioielliera aveva infatti dichiarato:

Io e mia sorella siamo molto diverse, sia fisicamente che caratterialmente. Due caratteri difficili, complessi, ma ci lega un grande amore.

Cos’ha irrimediabilmente turbato, quindi, questa pace famigliare?

I motivi della lite tra le sorelle Caldonazzo

Nathaly Caldonazzo e sua sorella Patrizia hanno litigato. L’esigenza di questa rottura nasce proprio dalla volontà della sorella della celebre soubrette. Ecco le motivazioni, da lei riportate in un lungo post Facebook:

Tra sorelle ci dovrebbe essere complicità, amore, ma soprattutto sostegno. Sì, sostegno, aiutarsi l’una con l’altra nelle proprie iniziative. Eppure io in questo devo dire che non mi ritengo molto fortunata. Mia sorella ha pensato bene di pubblicizzare tutti i giorni sui social altri creatori di gioielli. Per questo ho deciso, con piena consapevolezza e coscienza, di chiudere con lei. È stata una scelta dolorosa ma sentita nel profondo. I familiari non si scelgono, i familiari ti capitano e quindi oggi io scelgo di sentirmi figlia unica.

Inoltre, la donna ha aggiunto di essere in balia di un brutto periodo anche dal punto di vista della salute. E che il suo malessere potesse essere legato proprio allo stress nei rapporti interpersonali (nonché famigliari):

Sto facendo delle ricerche approfondite perché ogni giorno mi sveglio e vado a dormire con dolori articolari in tutto il corpo, molto forti e invalidanti. Sono stanca e afflitta dai rapporti umani, dalla maggior parte delle persone, dai finti amici, da tutto ciò che non mi appartiene e non fa parte del mio sentire e del mio modo di vivere. Voglio fare tutto quello che sento senza fare sconti a nessuno. E se devo e voglio mandare a quel paese qualcuno lo faccio. Quello che più mi addolora è che purtroppo di gente autentica, buona, altruista ce n’è sempre meno. Ma io non cambio, resto la persona autentica quale sono. Diretta, sincera, a volte un po’ dura, ma questa sono io.

Non segui DonnaPOP su Instagram? Rimedia subito cliccando QUI!