GF Vip, Katia Ricciarelli protetta da Alfonso Signorini? Ecco la risposta «Quale vantaggio c’è a tutelarla?»

Katia Ricciarelli durante il suo percorso al GF Vip 6 è stata palesemente protetta da Alfonso Signorini; ma perché?

Katia Ricciarelli durante il suo percorso al GF Vip 6 è stata palesemente protetta da Alfonso Signorini; il conduttore nonostante il comportamento sopra le righe della soprano, non ha mai scelto di squalificarla. Ma perché?

Leggi anche: GF Vip, Jessica Selassié piange per Barù: «Delusa dalle cose che ha detto su di me e la mia famiglia» (VIDEO)

Perché Katia Ricciarelli è stata protetta da Alfonso Signorini?

Andrea Palazzo, capo progetto del Grande Fratello, ha rilasciato un’intervista a TvBlog. A domanda diretta, l’autore ha parlato di Katia Ricciarelli e della protezione da parte di Alfonso Signorini; secondo Palazzo, in realtà, non ci sarebbe stato niente di tutto questo:

Quale dovrebbe essere il vantaggio per noi nel tutelare una persona più di un’altra? Onestamente, è secondario chi vince l’edizione, soprattutto rispetto a quello che c’è stato durante il suo percorso. Katia, così come tantissimi altri, non ha vinto, ma è stata una grande protagonista del Gf. Il vantaggio per noi di difenderla in cosa consisterebbe? Nell’averla una settimana in più in gara?

Il GF Vip

Andrea Palazzo, archiviando per un attimo il discorso Katia Ricciarelli – Alfonso Signorini ha parlato del Grande Fratello e delle polemiche che spesso scaturiscono dal programma:

Se mi sono mai vergognato di qualcosa andato in onda al Grande Fratello? No. Invece mi fa rabbia e trovo sempre fastidioso il pregiudizio con cui una persona può stabilire se una cosa sia vergognosa o meno. Questo programma ha la vocazione naturale di raccontare alcune storie, anche storie scomode, non ordinarie, a volte anche poco convenzionali. Quindi, no, non provo vergogna di aver raccontato in questi anni cose fuori dal conformismo, anche con un linguaggio un po’ forte, che hanno coinvolto e appassionato il pubblico”.

In merito alla “soapizzazione” delle storie, Andrea Palazzo ha aggiunto:

Alfonso è il direttore di un giornale che si occupa di cose vicine al mondo dei vip e della soapizzazione del reale, quindi sicuramente ha avuto una forte influenza. Il presupposto di partenza però è che la sua sensibilità di giornalista ci ha consentito di affrontare qualsiasi tipo di storia in qualsiasi tipo di contesto. Raccontare la soapizzazione del reale è un’impresa non semplicissima, c’è bisogno di conoscere molto bene la materia e di avere una sensibilità di alcune storie. Per esempio il rapporto personale di Alfonso Signorini con Katia ci ha aiutato perché lei si è sentita accolta e si è raccontata come mai aveva fatto prima.

Katia Ricciarelli, comunque, continua a sostenere di aver lasciato il GF Vip 6 per sua volontà e non perché sia stata votata dal pubblico da casa.

Seguici su Instagram cliccando QUI!