Ferzan Ozpetek: Chi è?

Ferzan Ozpetek è un famoso regista, scrittore e sceneggiatore turco. Chi è Ferzan Ozpetek? Cosa sappiamo di lui?

Ferzan Ozpetek è un famoso regista, scrittore e sceneggiatore turco. Ama l’Italia, Lecce in particolar modo. Le Fate Ignoranti è il titolo del film a cui associamo più facilmente il suo nome. Chi è Ferzan? Cosa sappiamo di lui?

Leggi anche: Le fate ignoranti, il film successo del 2001 del regista Ferzan Ozpetek, diventerà una serie tv. Ad annunciarlo lo stesso regista da Palermo.

Età

Ferzan Ozpetek, il noto regista e scrittore, è nato il 3 febbraio del 1959, dotto il segno zodiacale dell’Acquario. Ha 63 anni.

Dove è nato

Ferzan Ozpetek è nato a Istanbul, in Turchia, ma è naturalizzato italiano. Nel 1976 si è trasferito a Roma per studiare Storia del cinema alla Sapienza.

Moglie

Ferzan Ozpetek ha un compagno che si chiama Simone Pontesilli, con il quale convive da più di 14 anni. Ozpetek e Pontesilli hanno ufficializzato la loro unione con una cerimonia civile, svoltasi in gran segreto in Campidoglio, il 27 settembre 2016 a Roma. Ecco cosa ha dichiarato Ferzan all’Huffington Post, qualche tempo fa

Non c’è il matrimonio in Italia, ho fatto un riconoscimento dei nostri diritti con il mio compagno di questo viaggio che è la vita. Detesto quando mi dicono “suo marito”. Ogni volta rispondo sempre che il marito ce l’hanno le donne, non io. Io non ho un marito, ma un compagno di vita, un compagno di viaggio

Figli

Il regista nato a Istanbul non ha figli.

A 42 anni ho conosciuto Simone la cosa più bella della mia vita… non ho mai pensato di diventare padre.

Fratello

Il fratello di Ferzan è morto a causa di un tumore al pancreas. Questo evento ha provocato molto dolore nella vita del regista, tornato in Turchia per rendergli l’ultimo saluto in occasione del suo funerale.

Religione

Ferzan Ozpetek, durante i primi anni di studio a Roma, resta affascinato dalle chiese della capitale, traboccanti di arte e di figure sacre. Nasce così il suo approccio con la religione. Ferzan Ozpetek, inoltre, in tasca custodisce una piccola ampolla con il sangue di San Gennaro. Anche nella sua casa ci sono diversi busti e statuine del santo della città partenopea. Pare che Ferzan gli sia devoto proprio a seguito di una benedizione avuta dal Santo, nella citta di Napoli, al ritiro del Premio San Gennaro.

Libri

Ferzan Ozpetek ha scritto tre romanzi. Ecco i titoli dei suoi libri qui di seguito

  • Rosso Istanbul, Mondadori, 2013, p. 120
  • Sei la mia vita, Mondadori, 2015, p. 228
  • Come un respiroMondadori, 2020, pp. 168

Film

Cinema

  • Il bagno turco (1997)
  • Harem Suare (1999)
  • Le fate ignoranti (2001)
  • La finestra di fronte (2003)
  • Cuore sacro (2004)
  • Saturno contro (2007)
  • Un giorno perfetto (2008)
  • Mine vaganti (2010)
  • Magnifica presenza (2012)
  • Allacciate le cinture (2014)
  • Rosso Istanbul (2017)
  • Napoli velata (2017)
  • La dea fortuna (2019)

Videoclip

  • È l’amore di Mina e Adriano Celentano (2017)
  • Luna diamante di Mina e Ivano Fossati (2019)
  • Ho amato tutto di Tosca (2020)
  • Buttare l’amore di Mina (2022)

Pubblicità

  • Pasta De Cecco (2021)

Cortometraggi

  • L’uomo che inventò il futuro (2021)

Film come produttore

  • Cebimdeki Yabanci, regia di Serra Yılmaz (2018)

Serie tv

Nel 2022 esce Le fate ignoranti – La serie , disponibile sul canale Disney+. Ecco il video di presentazione della serie. La sigla del Le fate ignoranti è cantata da Mina. La canzone è inedita e si intitola Buttare l’amore.

Dove abita a Roma

Ferzan Ozpetek vive a Roma, nel quartiere Ostiense. In un’intervista rilasciata a La Repubblica nel 2020, alla domanda sul perché abbia scelto proprio quel quartiere per vivere, Ferzan Ozpetek dice:

La scoperta è avvenuta per caso: pochi mesi dopo il mio arrivo, insieme ad un amico, mi ritrovai sull’autobus 23 a percorrere via Ostiense. Un viale bellissimo, verde, alberato: me ne innamorai subito, e dopo aver trovato una casa in affitto, come i gatti di Roma, non mi sono più spostato. Appena ho potuto ho acquistato un appartamento e dal 1978 vivo nello stesso palazzo.

Alcune delle scene più celebri de Le fate ignoranti, sono girate proprio sulla terrazza della sua casa.