Antonella Ferrari: età, marito, Maurizio Crozza, figli, padre, malattia, sclerosi multipla, da quanto tempo è malata, Centovetrine, film, teatro, Instagram

Antonella Ferrari è un'attrice e scrittrice italiana. Cosa sappiamo ancora sulla vita privata e professionale di Antonella?

Antonella Ferrari è un’attrice e scrittrice italiana. La sua passione da sempre è la danza, ma, a causa di una malattia, ha dovuto abbandonarla. Da vent’anni manifesta il suo impegno come madrina di AISM, l’Associazione Italiana contro la Sclerosi Multipla. Cosa sappiamo ancora su Antonella? Scopriamo!

Leggi anche: Coez fidanzata: chi è Claudia, conosciuta come Lola? Stanno ancora insieme? Ecco tutto sulla vita privata del cantante

Chi è Antonella Ferrari? Tutto sull’attrice

In tv associamo il suo volto a Lorenza Giraldi, personaggio di Cento Vetrine, la storica soap di Canale 5. Fin da piccola appassionata di danza, passione che è stata costretta ad abbandonare a causa ella sclerosi multipla. A Sanremo 2021 ci ha fatto emozionare con il suo monologo, in cui racconta i suoi sogni e le sue passioni, mai abbandonate a dispetto della sua malattia, perché, Antonella dice

la malattia non deve essere protagonista

Vediamo tutti i particolari sulla vita dell’attrice e scrittrice Antonella Ferrari.

Età

Antonella Ferrari è nata a Milano, il 2 settembre del 1970. L’attrice ha 51 anni.

Marito

È sposata dal 2009, dopo ben 12 anni di fidanzamento, con Roberto d’Agosta. Il loro amore dopo il sì dura, quindi, da 13 anni.

Maurizio Crozza

Maurizio Crozza, attore comico e conduttore televisivo, uno dei volti principali di La7, è sposato con Carla Signoris, il cui nome è associato alla malattia della sclerosi multipla dato che l’attrice ne è stata testimonial, nella campagna Gardenia 2006, una manifestazione di solidarietà promossa dall’AISM. Carla, inoltre, è stata protagonista anche di uno spot tv e radio dove era promotrice della ricerca contro la sclerosi con lo slogan

perché non sia la sclerosi multipla a farci la festa!

Carla Signoris per Gardenia 2008, la campagna dell'AISM

Carla Signoris, moglie di Maurizio Crozza per Gardenia 2006, la campagna dell’AISM

Figli

Antonella Ferrari e il marito Roberto non hanno figli, ma hanno un cane di nome Grisù che trattano come fosse tale.

Antonella Ferrari e il suo Grisù

Antonella Ferrari e il suo Grisù

Padre

Antonella Ferrari ha dedicato il suo libro, Più forte del destino – Tra camici e paillettes. La mia lotta alla Sclerosi Multipla, Mondadori, (2012),  al suo papà, purtroppo scomparso e che le manca tanto.

Il suo papà, pur essendo a sua volta malato, non si lamentava mai e le ha insegnato la dignità del dolore. Nel giorno del suo matrimonio è anche riuscito ad accompagnarla all’altare, percorrendo un piccolo tratto con lei

“Era la mia forza (…) mi ha insegnato a vivere la malattia accettandola con fede. (…) Grazie a lui ho imparato a pregare in un modo meno egoistico. Io non ho mai pregato per me, non ho mai chiesto a Dio “fammi guarire” perché ritengo di aver già avuto un grande miracolo di saper vivere la vita nonostante tutto con gioia, non posso chiederGli di più. Però per mio padre ero molto rompiscatole e chiedevo “ti prego non portarmelo via, ti prego lasciamelo qui” e non mi rendevo conto che stavo chiedendo quello che era giusto per me e che non era detto fosse giusto per lui. In un pellegrinaggio a Medjgorje un prete mi disse: “Antonella tu stai pregando in modo egoistico, impara a dire Sia fatta la Tua volontà”. Io l’ho imparato in quel pellegrinaggio a Medjgorje e un mese dopo mio padre se ne è andato. Credo di averlo liberato dal mio egoismo”.

La sua malattia

La sclerosi multipla è la malattia che ha condizionato la vita e l’attività lavorativa di Antonella Ferrari. Arrivare a una diagnosi non è stato semplice: si è sottoposta negli anni a controlli ripetuti, di ogni genere, prima di sapere di cosa si trattasse. La prima volta che le sue gambe si sono bloccate, Antonella aveva solo 11 anni. Era a lezione di danza le sue gambe si sono come inceppate, facendola cadere a terra. Nonostante le difficoltà oggettive, che la sclerosi multipla porta con sé, e, purtroppo l’ignoranza diffusa sulla malattia, Antonella ci racconta una buona notizia:

convivere dignitosamente con la malattia è possibile

L’attrice Ferrari, da vent’anni, è ambasciatrice e madrina di Aism. Ecco come descrive il suo impegno:

Ho la possibilità di sensibilizzare l’Italia e di essere testimonial di una condizione che vivo sulla mia pelle. Tante persone come me malate di sclerosi multipla provano ogni giorno a prendere in mano la propria vita e a viverla fino in fondo con passione. E io mi sento responsabile di dare volto a questa passione per la vita, che non deve mai venire meno.

Dal 2010, la madrina dell’Aism, scrive anche sul settimanale Chi nella rubrica Un sorriso nel dolore. Antonella interagisce con quanti si trovano ad affrontare la sofferenza continuando, però, a vivere, lavorare e sperare.

Centovetrine

Antonella Ferrari, nel 2001, è entrata a far parte anche del cast di CentoVetrine, la soap opera italiana prodotta da Mediavivere in 15 stagioni dal 2001 al 2016 per le reti televisive Mediaset, nel ruolo di Lorenza Giraldi.

Film

Leggiamo, qui di seguito, i titoli dei film in cui ha recitato l’attrice e quelli dei suoi lavoti a teatro.

Televisione

  • CentoVetrine – registi vari – Soap opera – Ruolo: Lorenza Giraldi (2001)
  • Carabinieri – serie TV (2002)
  • L’uomo della carità – film tv – regia di Alessandro Di Robilant (2007)
  • L’uomo che sognava con le aquile – film tv – regia di Vittorio Sindoni (2005)
  • Butta la luna – serie tv – regia di Vittorio Sindoni (2006)
  • La squadra 8 – serie tv – registi vari – Ruolo: Pm Elisa Grossi
  • Medici miei – sit com – regia di Massimo Martelli (2008)
  • Non smettere di sognare – serie tv – regia di Roberto Burchielli (2009)
  • Un matrimonio – miniserie tv – regia di Pupi Avati (2013-2014)

Teatro

  • Harvey il Pook (1992)
  • Provaci ancora Sam (1993)
  • La strana coppia (1994)
  • No non è la gelosia (1995)
  • Gnu Age – Bufale spirituali (1998)
  • Monologhi di Franca Rame (2000/2002)
  • I re del mambo (2002), musical, regia di Giacomo Frassica e Giuliano Manetti
  • Uomo Mortale (2003/2010), regia di Massimo de Vita
  • Prima che il gallo canti (2004), regia di Oreste Valente
  • Più Forte del Destino (2013-2019)

Instagram

L’attrice e scrittrice Antonella Ferrari, Più forte del destino – Tra camici e paillettes. La mia lotta alla Sclerosi Multipla, Mondadori, (2012) e Note di poesia – Audible (2020), audiolibro – i titoli dei suoi libri, ha un profilo Instagram seguitissimo e costantemente aggiornato. Potete visitarlo cliccando QUI!