Chi è Margherita D’Amico, la prima moglie di Luca Zingaretti?

Margherita D'Amico, prima moglie del celebre attore Luca Zingaretti, è una giornalista e scrittrice italiana di grosso spessore

Margherita D’Amico è stata la prima moglie del celebre attore Luca Zingaretti. Giornalista e scrittrice italiana di grosso spessore, è nata in una famiglia che ha dato notevoli contributi alla cultura italiana del Novencento. Sapete chi era il suo bisnonno? Scopriamo tutto di seguito!

Ex moglie di Luca Zingaretti, Margherita D’Amico è una importante giornalista italiana. Negli anni si è attivamente impegnata per i diritti dei più deboli, in particolare degli animali, la salvaguardia dell’ambiente e una convivenza più giusta e sostenibile fra l’uomo e le altre specie.

Età

Margherita D’Amico ha 55 anni: è nata a Roma l’11 dicembre 1967, sotto il segno zodiacale del Sagittario.

Origini

Ha origini degne di una scrittrice dal sangue blu! La famiglia di Margherita D’Amico ha dato contributi elevati alla cultura in Italia nel secolo scorso. Bisnonno di Margherita D’Amico è addirittura Benedetto Croce, uno dei più importanti scrittori e filosofi italiani del Novecento. Come se non bastasse, suo padre, Masolino D’Amico, anglista e scrittore, è figlio della sceneggiatrice Suso Cecchi D’Amico, figlia a sua volta del critico letterario Emilio Cecchi, e del musicologo Fedele D’Amico, figlio del critico teatrale e fondatore dell’Accademia nazionale d’Arte drammatica Silvio D’Amico.

Da parte di madre, di celebrità culturali, ce ne sono altrettante! Margherita, infatti, è figlia di Benedetta Craveri, scrittrice e francesista. Nonna materna è la scrittrice e ambientalista Elena Croce, primogenita del già citato filosofo Benedetto Croce. Il nonno Materno,  Raimondo Craveri, è stato saggista e, durante la seconda guerra mondiale, fondatore dell’Ori (Organizzazione della Resistenza Italiana), e nipote del drammaturgo Giuseppe Giacosa.

Compagno e figli

Della vita personale e sentimentale della scrittrice e giornalista non si hanno notizie. Difficile sapere se si sia risposata, se abbia un compagno o figli. Margherita D’Amico tende a tutelare la sua privacy sui social, dando soprattutto maggior rilievo ai suoi impegni professionali.

Lavoro

Ha scritto parecchi romanzi e sceneggiature tra cui quella di Panni Sporchi (1999), film diretto da Mario Monicelli. E proprio lavorando a opere teatrali e sceneggiature, ha conosciuto, nel 1992, Zingaretti. I due hanno iniziato a collaborare professionalmente, per poi mettersi insieme e sposarsi nel 1997. Per loro la separazione è arrivata dopo un lustro, nel 2003, culminando nel 2008 con il definitivo divorzio.

Negli anni si è occupata di beneficenza, fondando onlus e promuovendo attività in tema di sostegno sociale.

Romanzi

  • Rane, (Anabasi, Frassinelli);
  • Ritratto con mangusta, (Frassinelli);
  • Il Secondo di Bordo, (Edizioni Piemme);
  • L’aquila delle Scimmie, (Fazi Editore);
  • Trilogia dell’adolescenza, (Arnoldo Mondadori Editore);
  • Rane, cavalli e altri adolescenti (Bompiani);
  • Sette di noi (Bompiani);
  • Socrate 2896 (Bompiani).

Saggi e reportage

  • Storie di Cinema (e d’altro), (Garzanti, Bompiani);
  • Gulu – una discesa agli inferi, (Arnoldo Mondadori Editore);
  • La pelle dell’orso, (Arnoldo Mondadori Editore);
  • La pelle dell’orso – dalla parte degli animali (nuova edizione), (Bompiani 2012);
  • Gulu – quando Kony portò l’inferno – ebook, (Bompiani 2012);
  • Gulu – quando Kony portò l’inferno (Bompiani 2013);
  • Conosco i miei polli – gli animali ci definiscono (Gallucci 2017).

Romanzi e racconti per ragazzi

  • Quinta corsa, (Eelle);
  • La corsa delle stelle, (Arnoldo Mondadori Editore);
  • Il respiro rubato, (Walt Disney);
  • Filo da torcere, (Arnoldo Mondadori Editore);
  • Il mistero del gatto Fuoco, (Arnoldo Mondadori Editore);
  • Fra i baffi dei gatti, (Arnoldo Mondadori Editore);
  • Tre navi e una tartaruga, (Arnoldo Mondadori Editore);
  • Tre telefonate e un cane, (Arnoldo Mondadori Editore);
  • Tre duchesse e un asino, (Arnoldo Mondadori Editore);
  • Petali, (Arnoldo Mondadori Editore).

Documentari e sceneggiature

  • Panni sporchi, regia di M. Monicelli;
  • Gulu, una guerra dimenticata, regia di L. Zingaretti;
  • Suso racconta, regia di L. Zingaretti.