Che Dio ci aiuti 7 ascolti tv: la minestra riscaldata continua a piacere

Dati e approfondimenti sullo share e sugli ascolti tv dei programmi in onda giovedì 12 gennaio: Che Dio ci aiuti si conferma un successo!

Ieri sera, giovedì 12 gennaio 2023, è andata in onda su Rai 1 la prima puntata di Che Dio ci aiuti 7 che ha dato del filo da torcere alla partita di Coppa Italia Genoa Roma: ma quanto ha fatto in termini di ascolti tv? Ecco tutti i dati auditel e lo share.

Leggi anche: Che Dio ci aiuti 7: quante puntate sono? Calendario episodi (Data ultima puntata)

La messa in onda della partita Genoa Roma ha dovuto scontrarsi con un  ritorno molto atteso: Che Dio ci aiuti. La fiction con Elena Sofia Ricci nei panni di Suor Angela continua ad essere una garanzia per Rai 1. La settima stagione della fiction, infatti, è riuscita nuovamente nello scopo e ha permesso al primo canale di aggiudicarsi un dato di tutto rispetto.

Ascolti tv

La prima puntata di Che Dio ci aiuti ha conquistato i telespettatori di Rai 1, garantendo l’ennesimo risultato da record. Come riportato da Davide Maggio, infatti, il ritorno di Suor Angela in tv ha ottenuto ben 5.280.000 spettatori pari al 28.2%.

Perché Che Dio ci aiuti continua a piacere?

Ma qual è il segreto della fiction di Rai 1 con Elena Sofia Ricci? Cosa continua ad appassionare i telespettatori? Che Dio ci aiuti è riuscita a creare un fedele gruppo di fan, grazie all’affetto che si è instaurato con i personaggi di riferimento. Non per niente, infatti, è arrivato alla settima stagione e sembra non perdere l’appeal consolidato negli anni.

Nessuno stravolgimento, nessun cambiamento, nessuna grande rivoluzione: incredibilmente questa sembra essere la formula magica che garantisce i risultati di Che Dio ci aiuti. La base  rassicurante della fiction crea una familiarità con il suo pubblico e continua a consolidarne il legame.

Nonostante la già annunciata uscita di scena di Elena Sofia Ricci, infatti, la fiction non viene stravolta. Gli sceneggiatori hanno trovato la giusta modalità per continuare ad andare sul sicuro e i risultati sono evidenti.

La minestra riscaldata su Rai 1 continua a piacere. E del resto, perché cambiare una strada vincente?