Lolita Lobosco batte tutti, Luisa Ranieri è la vera Wonder Woman della tv

Le indagini di Lolita Lobosco 2 garantiscono a Rai 1 l'ennesimo risultato da record in merito agli ascolti tv, scopriamo tutti i dettagli

Ieri sera, domenica 15 gennaio 2023, è andata in onda su Rai 1 la seconda puntata della nuova stagione di Lolita Lobosco che ha sbaragliato ogni rivale facendo affondare la programmazione Mediaset: ma quanto ha fatto in termini di ascolti tv? Ecco tutti i dati auditel e lo share.

Leggi anche: Luisa Ranieri, Massimo Ranieri è suo padre? «Mi è mancato l’affetto del mio papà»: l’attrice è figlia di chi? Ecco la verità

Canale 5 aveva puntato tutto su un film molto amato: Wonder Woman 1984. Purtroppo, però,   l’eroina della Marvel ha dovuto scontrarsi con una protagonista femminile italiana che non teme rivali: Lolita Lobosco! La nuova stagione della fiction, infatti, conferma il successo straordinario degli anni passati.

Ascolti tv

La seconda puntata di Lolita Lobosco ha conquistato i telespettatori, garantendo l’ennesimo risultato da record. Come riportato da Davide Maggio, infatti, le indagini dell’amata poliziotta di Rai 1 ha ottenuto ben 5.288.000 spettatori pari al 28.2% di share, mentre Canale 5 con il film Wonder Woman 1984 ha raccolto soltanto 1.760.000 spettatori con uno share del 10.6%.

Le indagini di Lolita Lobosco 2 sono un successo

Le indagini di Lolita Lobosco sono una sicurezza per la programmazione di Rai 1. La tematica investigativa è un punto fermo tra le proposte televisive del primo canale, basti pensare al successo senza rivali del Commissario Montalbano. I punti di forza della storia della fiction e del personaggio di Luisa Ranieri non vanno cercati, però, esclusivamente nella sua tematica.

La fiction di Rai 1 è capace di coinvolgere il pubblico anche tramite i personaggi secondari e tutti i sentimenti che ruotano intorno alle loro storie. La protagonista e la sceneggiatura, infatti, non sono esclusivamente focalizzati sulle indagini ma anche sul percorso umano. E i risultati degli ascolti tv confermano questa scelta vincente.