Mahmood e la confessione sull’ex «È durata 5 anni, ora siamo amici»

Mahmood parla per la prima volta di un ex fidanzato, ecco cosa ha rivelato e il significato della canzone dedicata «È durata 5 anni»

Il celebre cantante Mahmood ha recentemente fatto una rivelazione sorprendente su un ex, durante un’intervista con il designer Willy Chavarria per Paper Magazine. I due hanno avuto una lunga conversazione su Zoom, discutendo delle loro carriere, di come si sono conosciuti e delle loro esperienze personali.

Durante l’intervista, Mahmood ha parlato apertamente del suo ex fidanzato e della loro relazione durata cinque anni, offrendo ai fan uno sguardo raro nella sua vita privata. Questo articolo esplora la confessione di Mahmood e il suo rapporto con l’ex fidanzato, rivelando come queste esperienze abbiano influenzato la sua musica.

La confessione di Mahmood

Mahmood è noto per essere una persona riservata, che preferisce mantenere la sua vita privata lontana dai riflettori. Tuttavia, durante la chiacchierata con Willy Chavarria, ha ammesso che la sua riservatezza si allenta quando si tratta di scrivere canzoni.

Il cantante ha condiviso: «Mia mamma mi dice sempre che quando ascolta la mia musica scopre cose nuove su di me. Ho questo problema con le persone che amo, perché non mi piace parlare della mia vita privata. Ma quando scrivo canzoni, se non metto qualcosa sulla mia vita privata, perdo l’opportunità di creare questa intimità tra me e le persone che mi ascoltano».

Il suo ultimo album, Nei Letti Degli Altri, rappresenta un cambiamento significativo nella sua carriera musicale, con Mahmood che ha lavorato intensamente su se stesso negli ultimi due anni. Ha spiegato che questo album è il più intimo che abbia mai prodotto, grazie al lavoro di introspezione che ha compiuto. «Il modo in cui entro in contatto con nuove persone è diverso. Ho capito che molti aspetti del mio comportamento erano negativi e ho deciso di lavorarci su, di non chiudere gli occhi e provare semplicemente a tornare a casa».

Il rapporto con l’ex

Durante l’intervista, Mahmood ha parlato di una relazione passata che ha avuto un impatto significativo sulla sua vita e sulla sua musica. Ha fatto riferimento a questo ex amore semplicemente come «this ex», evitando di rivelare troppi dettagli personali.

«Ad esempio, ho questə ex con cui ho avuto una relazione più lunga per cinque anni. Adesso siamo amici, ma ho scritto questa canzone che era sincera al 100%. C’è una parte in cui dico: “Più che far parte di una threesome, mi piacerebbe avere dei fiori”. Capisco che a volte l’altra persona possa sentirsi attaccata perché certe cose devono rimanere private. Ma se censurassi quella storia, perderei l’opportunità di entrare in contatto con le persone».

Questo esempio evidenzia la lotta interna di Mahmood tra il mantenere la sua vita privata e la necessità di esprimere le sue esperienze attraverso la musica. La relazione di cinque anni con il suo ex è stata evidentemente significativa, tanto da essere ancora in buoni rapporti nonostante la fine della loro storia d’amore. La sua apertura su questa relazione offre una prospettiva più profonda su come le sue esperienze personali influenzino il suo processo creativo e la sua musica.

Seguici su Instagram