2 '  
Categorie Programmi TV

Amadeus conduce Sanremo 2020 e chiama Fiorello: cosa farà lo showman?

Il Festival di Sanremo è (quasi) alle porte ed il direttore artistico scelto per questa edizione è proprio Amadeus, apprezzatissimo conduttore già noto al grande pubblico, che in questi giorni sta valutando centinaia di canzoni che potrebbero partecipare alla settantesima edizione del Festival musicale più importante in Italia.

Alla fine di questi giorni verranno scelte solamente 20 canzoni che nei primi giorni di febbraio si sfideranno sul palco dell’Ariston. I nomi dei cantanti in gara saranno svelati a gennaio e nel frattempo Amadeus ha chiarito anche quale sarà il ruolo di Fiorello all’interno di questa competizione.

Amadeus parla di Fiorello

Il conduttore e prossimo direttore artistico di Sanremo 2020 in merito al suo grande amico Fiorello dice:

Fiorello è stato il mio primo fan per questa avventura e gli ho detto: «La porta di Sanremo è aperta». È un amico e al mio Festival per certi aspetti vorrei togliere la formalità. Un amico o un fratello non ti devono telefonare per chiedere: «Posso venire?». Lui sa che ha la libertà di fare quello che vuole, quando vuole e anche di non avvisarmi prima. Non ci sentiamo spesso ma non stiamo preparando nulla perché non c’è nulla da preparare. Siamo ancora a settembre. Strada facendo magari ci vedremo qualche partita dell’Inter insieme e penseremo a qualcosa. Ma per il momento ancora no. Anche perché lui ora sta lavorando ad un bellissimo progetto per Rai Play.

Nel frattempo a Sanremo…

Amadeus forse non starà preparando nulla insieme a Fiorello, ma di certo è già pienamente assorbito nel mood del Festival. Infatti sono già stati annunciati alcuni nomi dei collaboratori che lavoreranno per far sì che lo spettacolo all’Ariston sia impeccabile come ogni anno.

Gaetano Castelli sarà lo scenografo, Stefano Vicario alla regia, Mario Catapano sarà invece il direttore delle luci e Daniel Ezralow il coreografo. A subire delle modifiche sono state la categoria Giovani e la serata cover. Ancora mistero invece su chi affiancherà Amadeus nella conduzione, anche se da giorni non si fa altro che parlare di una sempre più sicura partecipazione di Chiara Ferragni.