2 '  
Categorie Gossip

Katy Perry shock: «Questi due anni sono stati orribili»

Katy Perry è bella, simpatica e di successo, non le manca proprio niente eppure in questi due anni ha sofferto moltissimo. Quando pensiamo alle popstar è difficile immaginarle in difficoltà, ma facilissimo invece crederle a bere cocktail dal bordo della piscina della loro mega villa in California o chissà dove. Invece, spesso, dietro i loro tormentoni, dietro gli abiti bellissimi e griffati e la vita da sogno, si nascondono punti oscuri. Basti pensare a quello che è successo a Britney Spears nel 2007 o a Lady Gaga ancora prima. Questa volta è toccato a Katy Perry e in un’intervista recentemente rilasciata a Vogue ha raccontato cosa le è successo.

Katy Perry in depressione

Katy non ha passato un periodo facile e gli ultimi due anni sono stati davvero terribili, ma grazie anche all’aiuto di Orlando Bloom – suo compagno da diverso tempo – oggi sta meglio e cerca di fare solo ciò che la fa divertire. Ecco cosa ha detto:

Sono diventata depressa e non volevo alzarmi dal letto. In passato avevo superato la depressione, ma questa volta è successo qualcosa che mi ha fatto cadere troppo in basso è stato terribile. Ho dovuto prendermi un periodo per me e la mia salute mentale. Parliamo di tutti i nostri organi, ma non parliamo mai del nostro cervello, quello che controlla tutto.

Inutile dire che i media non sono stati d’aiuto in questo periodo, ma la cantante ha deciso di non badare a ciò che dicono:

Per la stampa, ogni 2/3 mesi mi trasformo in “Perry, la Piñata”, quella da colpire. Ma per fortuna, non baso più la mia felicità su quello che scrivono di me. Sono stata sotto gli occhi del pubblico per 12 anni e ho fatto molti errori. Sono umana come tutti gli altri. Non voglio essere sconfitta o diventare una reclusa. Voglio vivere la vita. E ciò significa che potrei ancora inciampare, ma non si tratta di come cadi, ma di come ti alzi.

E noi non possiamo far altro che augurarle tanta felicità e un anno sereno e disteso insieme al suo bellissimo Orlando.